Bentley punta agli NFT: ci saranno 208 token in vendita a settembre per celebrare le auto

Bentley punta agli NFT: ci saranno 208 token in vendita a settembre per celebrare le auto
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il trend degli NFT è ormai calato sensibilmente negli ultimi mesi, complice l’importante calo del valore delle criptovalute, eppure certe aziende non sembrano osservare il mercato a dovere: proprio nelle ultime ore, Bentley ha annunciato la vendita di 208 NFT questo autunno per tutti gli appassionati.

Ebbene sì, in quello che non sembra affatto il periodo più adatto per parlare di token non fungibili il produttore britannico ha confermato l’intenzione di lanciare sulla rete Polygon 208 NFT nel settembre 2022. La casa automobilistica non ha parlato molto di essi, ma li ha descritti come “opere d’arte” realizzate da Bentley Design in un numero che corrisponde sia alla velocità massima della sua Grand Tourer più veloce, ovverosia la Continental GT Speed, sia alla produzione totale dell'iconica R-Type Continental del 1952, l'auto che ha ispirato il DNA del design Bentley moderno.

Bentley ha poi aggiunto che “i proprietari potranno accedere a opportunità esclusive, premi e utilità uniche che saranno presto annunciate” e che la società sta esplorando altre soluzioni digitali come NFC (Chip non fungibili), giochi online, metaverso e l’uso della blockchain in tutta l’organizzazione.

Come dichiarato da Alain Favey del consiglio di Bentley per le vendite e il marketing, “i clienti Bentley vivono la loro vita online, acquistano beni di lusso con valuta digitale e avviano attività nel Metaverso. Abbiamo sempre coinvolto i nostri clienti dove esplorano le loro passioni e oggi questo significa essere presenti nei mercati digitali e offrire risorse NFT”. Chissà se riscuoteranno successo.

Rispetto ad altre case automobilistiche Bentley è arrivata un po’ in ritardo: ricordiamo, infatti, che gli NFT Lamborghini sono arrivati nel gennaio 2022.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
1