di

Il vastissimo franchise cinematografico di Batman ha dato immense gioie a tantissimi appassionati di motori, poiché ad ogni iterazione per il grande schermo gli artisti hanno portato alla luce "Batmobili" sempre diverse e costantemente fuori di testa.

Alcuni giorni fa i ragazzi del canale YouTube di DRIVETRIBE ci hanno concesso un'occhiata ravvicinata a un bolide fenomenale, il quale deve le sue forme alla Batmobile comparsa nel Batman di Tim Burton del 1989. Il veicolo originale si basava su una Chevrolet Impala, ma l'esemplare del video in alto deve le sue fondamenta ad una Ford Mustang del 1965.

All'atto pratico si tratta di una replica esteticamente fedelissima, costruita ovviamente attraverso un telaio a struttura reticolare riempito con pannelli in fibra di vetro: il risultato è una macchina lunga più di sei metri dalla presenza scenica importante.

Tralasciando le speciali portiere a scorrimento per l'ingresso nell'abitacolo, buona parte delle componenti derivano direttamente dalla muscle car americana ma, mentre nel film si parlava della presenza di un propulsore jet da ben 10.000 cavalli in grado di catapultare il bolide oltre i 480 km/h, il modello reale monta un tradizionale V8 Chevrolet da 5,7 litri. L'unità mette sull'asfalto una potenza di circa 385 cavalli e, per nostra sfortuna, i turbocompressori visibili dall'esterno non sono realmente funzionanti.

Fernie di Drivetribe però è stato comunque fortunato, poiché ha avuto la possibilità di guidare la Batmobile su un piccolo tracciato, anche se in realtà lo stranissimo pedale del freno deve aver reso il tutto un po' più spaventoso.

A proposito del mezzo personale del Cavaliere Oscuro vogliamo rimandarvi alla sua ultima iterazione: ecco la nuova Batmobile mentre emette fuoco e fiamme nel trailer del prossimo film con protagonista Robert Pattinson. Mentre attendiamo con pazienza la riapertura delle sale, potreste comunque dare un'occhiata al nuovo kit LEGO a tema: la famosa casa dei mattoncini ha ricreato in scala la Batmobile di Tim Burton.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1