BAIC BJ60, il nuovo SUV cinese che sembra un mix fra una Jeep e un Land Cruiser

BAIC BJ60, il nuovo SUV cinese che sembra un mix fra una Jeep e un Land Cruiser
di

La Cina è probabilmente il Paese più agguerrito sul fronte delle auto elettriche, con aziende vecchie e nuove che nascono come funghi praticamente ogni giorno. Vi abbiamo raccontato della berlina cinese che sfida Tesla e Mercedes a prezzi irrisori, oggi vi parliamo della nuova BAIC BJ60.

Per noi europei questo nuovo SUV cinese potrebbe ricordare qualcosa: sembra infatti una Jeep all'anteriore e un Toyota Land Cruiser lungo il resto della carrozzeria. In termini di dimensioni abbiamo 5.020 mm di lunghezza, 1.925 mm di larghezza e 1.955 mm di altezza, con un passo di 2.820 mm. In casa BAIC questo nuovo BJ60 sembra più grande del BJ80 ma comunque più compatto del BJ90 (su base Mercedes-Benz GLS).

All'interno la casa cinese ha fatto le cose allo stato dell'arte, montando un quadro strumenti digitale con head-up display, un largo schermo centrale da 12 pollici e una grafica pixelata sul lato passeggero. Molto curato l'abitacolo nella sua interezza, con tanto di sedili riscaldati, luci d'ambiente, sistema audio premium e tetto panoramico. Non abbiamo le specifiche ufficiali, BAIC però promette 1.000 km di autonomia grazie al suo sistema ibrido, oltre a uno sprint 0-100 km/h possibile in 6 secondi. Manca anche il prezzo ma speriamo di conoscerlo molto presto.

Quanto è interessante?
1
Il Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto