Avvistata la nuova Renault Mégane elettrica: è più grossa della solita hatchback

Avvistata la nuova Renault Mégane elettrica: è più grossa della solita hatchback
di

Renault, specialmente attraverso la Zoe, è sul mercato dei veicoli elettrici da moltissimi anni, ma di recente ha deciso di allinearsi al trend rendendo completamente elettrica tutta la gamma di modelli proprietari.

Una delle prime esponenti di questa recente rivoluzione sarà la Mégane E-Tech Electric, che andrà a basarsi sulla piattaforma CMF-EV, quella della Nissan Ariya, per mettere in campo prestazioni adeguate e un range più che sufficiente. Non stiamo di certo parlando della EV più veloce in assoluto, poiché il motore anteriore della macchina non dovrebbe superare i 220 cavalli di potenza, ma non è detto che in futuro il brand non decida di installare una seconda unità sull'asse posteriore per andare a garantire un output doppio e la trazione integrale. Ovviamente ciò andrebbe a scapito dell'autonomia effettiva, che per il momento si attesta sui 450 chilometri per singola carica grazie ad un pacco batterie da 60 kWh.

A ogni modo un prototipo della Mégane elettrica è stata recentemente avvistata dai fotografi di InsideEVs mentre si aggirava sulle strade pubbliche tedesche. La vettura farà la sua apparizione nella variante definitiva tra pochissimi giorni in occasione del Salone dall'Auto di Monaco di Baviera, e la compagnia non mancherà di condividere informazioni aggiuntive circa le funzionalità, la tecnologia di bordo, i prezzi e tutto il resto.

Chissà se la guida autonoma andrà a funzionare proprio come accade a bordo della Renault Arkana: ecco il nostro speciale sul comodo ed eclettico crossover coupé. In ultimo vogliamo però parlarvi di un prodotto elettrico Renault che non è possibile acquistare: la casa francese ha rivelato un'autovettura fatta apposta per il car-sharing.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1
Renault MéganeRenault MéganeRenault MéganeRenault MéganeRenault Mégane