di

Ferrari ha presentato la sua SF90 Stradale nel corso del 2019 mostrando al pubblico quella che è, anche grazie all'implementazione della propulsione elettrica, la vettura stradale più potente mai costruita dalla casa automobilistica di Maranello.

Il bolide si muove tramite un prestante V8 twin-turbo da 4,0 litri e ben tre unità elettriche (gestite da un piccolo pacco batterie). L'output termico di 780 cavalli si unisce a quello derivante dall'alimentazione a zero emissioni per garantire un massimo di 1.000 cavalli di potenza e 800 Nm di coppia, i quali spediscono la SF90 Stradale da 0 a 100 km/h in 2,5 secondi, da 0 a 200 km/h in 6,5 secondi e fino ai 340 km/h di velocità di punta.

Adesso un nuovo video, pubblicato su YouTube dal canale Varryx, ci consente di dare un'occhiata ravvicinata ad un esemplare della plug-in hybrid del Cavallino Rampante, peraltro dotato dell'interessante pacchetto opzionale denominato Assetto Fiorano. Esso riduce il peso complessivo di circa 30 chilogrammi grazie all'impiego di materiali incredibilmente leggeri quali il titanio per le sospensioni e per il sistema di scarico e il carbonio per i cerchi. Non mancano poi delle migliorie alle molle provenienti dall'esperienza del brand nelle competizioni Gran Turismo.

Altri elementi che il pacchetto importa concernono un alettone posteriore in fibra di carbonio e un set di pneumatici Micheil Pilot Sport Cup 2. Com'è ovvio che sia, il primo incrementa il carico aerodinamico e il secondo il grip sull'asfalto. Per nostra immensa sfortuna la clip non ci permette di vedere la SF90 Stradale in movimento, ma ci accontentiamo senza protestare delle inquadrature esterne le quali mettono in risalto delle forme assolutamente invidiabili.

Nell'attesa che la Ferrari SF90 Stradale possa diffondersi ed esser provata da quanti più appassionati è possibile, vi consigliamo di leggere l'opinione di Chris Harris, noto presentatore di Top Gear, circa l'esotica italiana: da una parte ama e ammira profondamente la SF90 Stradale, mentre dall'altra ne critica la filosofia sui sistemi elettronici. Poco dopo il Cavallino Rampante ci ha tenuto a dire la sua sulla questione: ecco la risposta a Harris, direttamente da Maranello.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1