Autostrade elettrificate: in Germania parte la sperimentazione con veicoli Scania

Autostrade elettrificate: in Germania parte la sperimentazione con veicoli Scania
di

Le politiche ambientali e industriali ci stanno spingendo sempre più verso le auto elettriche, una soluzione per diminuire "rapidamente" le emissioni di CO2 nelle grandi città. La Germania però sembra aver capito, più di altri Paesi, quanto convertire solo le automobili non basti affatto: al via i test su camion e autostrade elettriche.

Si partirà con tre autostrade test elettrificate e a fornire le motrici sperimentali sarà Scania, come deciso dal BMU, il Ministero Federale tedesco dell'ambiente, della tutela della natura e della sicurezza nucleare. Lo stesso ministero ha indetto un bando pubblico per l'assegnazione, appena concluso, il che ci porterà alla vera e propria sperimentazione della prossima estate.

Si parte dal tratto dell'autostrada A5 che attraversa l'Assia, dove già si può trovare un tratto elettrificato lungo 5 km utile a ricaricare le batterie dei mezzi elettrici e ibridi plug-in - dunque dotati di batterie. Scania fornirà 15 veicoli R 450 nel corso del 2019 costruiti in collaborazione con Siemens, forniti di pantografi (prese di corrente aeree) e collettori per la ricarica in movimento.

Entro la fine dell'estate l'esperimento sarà esteso all'A1 fino a Lubecca. La Germania non è da sola in questa battaglia, ricordiamo che anche la A35 italiana, la famosa Brebemi, sarà presto elettrificata per ridurre l'inquinamento dell'aria. Il nostro Paese è in prima linea assieme alla suddetta Germania e alla Svezia.

FONTE: Ansa
Quanto è interessante?
2