di

Come ormai saprete se seguite le nostre pagine, le nuove auto Tesla hanno la possibilità di utilizzare le telecamere a bordo - solitamente utili per la guida assistita - anche per la funzione di dashcam in fase di marcia e di Sentinella durante il parcheggio. Il video in pagina vi mostra come Autopilot abbia riconosciuto una famiglia di orsi.

Il filmato arriva dal Montana, negli USA, e ha per protagonista da una parte Autopilot di Tesla, dall'altra una piccola famiglia di orsi costituita da mamma e due cuccioli. Andrew Whittle, il proprietario della Tesla Model 3 in questione, ha raccontato: "Stavo guidando in serata la mia Model 3 Performance vicino al Glacier National Park in Montana. Gran parte del tragitto dallo Utah al Montana l'ho fatto con Autopilot attivo, compreso il momento che ho filmato. Stavo andando a a 80 km/h quando l'auto si è completamente fermata, come potete vedere, dopo aver rilevato una famiglia di orsi. Alla vista dell'auto, la madre ha subito fatto un passo indietro cercando di proteggere i piccoli, che poi sono fuggiti al di là della carreggiata, guardandomi inoltre in modo minaccioso, almeno finché non sono arretrato."

Ha poi aggiunto: "È una grande dimostrazione di come Autopilot sia migliorato nel tempo, non solo il sistema ha fermato l'auto andando a 80 km/h dopo aver visto una famiglia di orsi, la dashcam ha anche registrato tutto a una buona risoluzione. Grazie ancora Tesla." Ricordiamo che il sistema che si è attivato è l'AEB, l'automatic emergency braking, che entra in azione quando sensori e telecamere rivelano oggetti, pedoni o animali lungo la strada.

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
2