INFORMAZIONI SCHEDA
di

Spesso il mondo della pubblicità ci regala delle perle epiche, perfettamente in linea con i tempi che viviamo, è questa volta il caso del nuovo spot di Burger King che vede protagonista il celebre Autopilot di Tesla, l'assistente di guida più avanzato del momento.

Con gli ultimi aggiornamenti software le auto di Elon Musk sono perfettamente in grado di riconoscere semafori, cartelli stradali e reagire in automatico, fermandosi agli stop e con luce semaforica rossa. Ebbene la nota catena di hamburger americana, rivale storica di McDonald's, ha scoperto come il suo simbolo riesca a mandare in confusione Autopilot, che vede il logo come un normale segnale di stop. Perché dunque non trasformare tutto in uno spot geniale pieno zeppo di claim ironici?

Tagline del tipo: "Le auto smart sono intelligenti abbastanza per fermarsi a prendere un Whopper!", oppure "L'intelligenza artificiale sa cosa desideri!", il tutto mentre viene mostrata per l'appunto una Tesla che si ferma dinanzi a un cartello Burger King posizionato a bordo strada. Per rendere la campagna ancora più epica gli uomini di BK hanno ben pensato di sfruttare i video degli utenti per ottenere pubblicità gratuita.

Chiunque incappi nella medesima situazione, con l'auto che si ferma dinanzi a un cartello Burger King, può condividere il tutto sui social con gli hashtag #AutopilotWhopper e #FreeWhopper per avere un Whopper omaggio. È o no l'idea dell'anno?

Quanto è interessante?
5