INFORMAZIONI SCHEDA
di

La Guida Autonoma Completa approntata da Tesla è ancora in versione beta e, sebbene il sistema risulti estremamente utile in tante occasioni, non è ancora in grado di gestire situazioni complesse su strade tortuose o affollate dal traffico di punta, per cui è ancora assolutamente sconsigliata ogni distrazione quando la modalità Autopilot è attiva.

L'ambito dove però il sistema eccelle è sicuramente quello autostradale, dove le velocità costanti, l'assenza di incroci e di una densa segnaletica stradale e l'andamento dolce delle curve rendono la vita molto più semplice ai sensori di bordo e all'intelligenza artificiale.

Quest'ultima, per ragioni facilmente comprensibili, è in grado di superare l'essere umano in quanto a rapidità di reazione a situazioni eventualmente poco piacevoli, e il video in alto ne è chiaramente un esempio lampante. Come potete notare voi stessi dalla clip, registrata da più angolazioni, il conducente di un pickup GMC con un ingombrante rimorchio procedeva di fianco ad una Tesla Model Y in un tratto di strada leggermente curvo verso destra.

Improvvisamente il proprietario del GMC ha provato a correggere la traiettoria in uscita sterzando verso destra, ma in base alle leggi della fisica il rimorchio ha risposto alla manovra invadendo in parte la corsia della Model Y. E' al diciannovesimo secondo del video che, nonostante il rimorchio non sia a vista, si intuisce in parte la dinamica della scena. L'Autopilot è stato fulmineo nello scansare l'oggetto in avvicinamento e sicuro nell'indirizzare il volante in totale sicurezza.

Probabilmente il conducente del crossover elettrico non avrebbe reagito con la stessa velocità dell'Autopilot, ed è lui stesso a confermarlo:"Ho avuto un'esperienza terribile con il reparto vendite di Tesla e con la qualità, ma questo episodio ha compensato. La macchina era in Autopilot e si è spostata due volte per evitare che mi schiantassi a sinistra o a destra."

In effetti è interessante soffermarsi sull'intervento deciso e sicuro dell'intelligenza artificiale, che ha prevenuto una possibile perdita di controllo da parte dell'automobilista tenendo per quanto possibile la vettura lontana dal rimorchio e dall'auto sulla corsia di sinistra.

Tra l'altro Elon Musk, CEO del brand di Fremont, ha già annunciato un imminente aggiornamento della beta alla versione 9.0 programmato per il mese in corso:"il salto qualitativo sarà imponente." In ultimo, giusto per restare in tema, vi consigliamo di dare un'occhiata ad un viaggio di circa 8 minuti in Autopilot a bordo di una Tesla Model Y tra le strade di campagna.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1