Autonomia e prezzi delle nuove Kandi K23 e K27, le elettriche cinesi economiche

Autonomia e prezzi delle nuove Kandi K23 e K27, le elettriche cinesi economiche
di

Il nome Kandi probabilmente non vi dice ancora nulla, tenetelo però bene a mente, poiché presto potrebbe diventare uno dei marchi elettrici più diffusi d'Europa e del mondo. Proveniente dalla Cina, e già pronto a sbarcare negli USA, il brand è appena passato sotto i test dell'EPA americana.

Della Kandi K27 abbiamo già parlato a fine luglio, poiché al suo debutto si è presentata come l'auto elettrica più economica negli USA. All'epoca però non si sapeva quanta strada potesse percorrere con una carica completa, e lo stesso valeva per la sorella K23, oggi però l'EPA ha diffuso le stime di percorrenza. La K23, che ha una batteria da 41,4 kWh, è stata certificata per percorrere 179 km, con un MPGe (miglia per galloni equivalenti) pari a 90 nel combinato, 94 in città, 86 in autostrada (per fare un confronto impari con uno dei migliori modelli del mercato, giusto per darvi un paragone, la Tesla Model 3 ha rispettivamente 130, 136 e 124 di MPGe).

Va meglio con la K27 in termini di efficienza, meno in autonomia, visto che ha una batteria più piccola da appena 17,69 kWh: abbiamo 95 km con una sola carica e un MPGe di 114 nel combinato, 102 in città, 127 in autostrada. Sulle highway dunque la K27 è addirittura anche più efficiente della Tesla Model 3, peccato che di strada se ne faccia davvero poca, parliamo chiaramente di una mini vettura cittadina...

Arriviamo così ai prezzi: la Kandi K23 è proposta a 22.499 dollari (circa 18.900 euro, circa 2.000 euro in meno rispetto al prezzo preventivato qualche settimana fa), la K27 a 12.999 dollari (circa 10.900 euro).

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
1
Autonomia e prezzi delle nuove Kandi K23 e K27, le elettriche cinesi economiche