INFORMAZIONI SCHEDA
di

Bjørn Nyland, lo youtuber norvegese esperto di mobilità elettrica, ha di recente messo le mani sulla nuova Nissan Ariya, il primo SUV totalmente elettrico a batteria del marchio giapponese. Dopo aver messo sotto torchio la versione da 66 kWh è arrivato il momento di vedere quanti km percorre la variante Long Range.

66 kWh è infatti la batteria "base" della Ariya (quanti km percorre la Nissan Ariya?), con trazione anteriore e 360 km dichiarati da Nissan con una piena carica. Per chi volesse qualcosa di più, esiste a listino la Ariya da 91 kWh, sempre a trazione anteriore. Secondo il produttore giapponese l'energia utilizzabile in questo caso è di 87 kWh, che rispetto ai 63 kWh netti della variante base significa avere il 38% di energia in più.

Secondo i test di Bjørn Nyland, l'auto è stata capace di ricaricare al suo massimo 79,9 kWh, è dunque probabile che Nissan mantenga qualche kWh per la "riserva". Questa versione è più pesante di 180 kg rispetto alla standard, arrivando così a 2.220 kg conducente incluso, mentre il range WLTP dichiarato è attorno ai 500 km.

Sono dati che trovano riscontro nella realtà? Bjørn Nyland ha testato l'autonomia con una temperatura esterna di 8-10 gradi centigradi, dunque in giornate più fredde rispetto ai test della Ariya base, in ogni caso a 90 km/h la vettura ha consumato 17,9 kW/100 km, il che si traduce in 447 km, a 120 km/h invece ha consumato 25,9 kWh, ovvero 417 km totali. Sono risultati ragionevoli, con la Ariya da 91 kWh che si dimostra alquanto competitiva rispetto ad altri SUV Crossover del mercato.

Tornando alla Nissan Ariya "base", Nyland ha anche fatto il test dei 1.000 km con la Ariya da 66 kWh, non vediamo l'ora di sapere i risultati della 91 kWh.

Quanto è interessante?
1