Automobili Pininfarina Battista, l'auto più potente mai creata in Italia

Automobili Pininfarina Battista, l'auto più potente mai creata in Italia
di

Presto l'Italia conoscerà la sua auto più performante e veloce di sempre, o almeno sono queste le premesse che Automobili Pininfarina ha messo in campo per la sua prima hypercar: la Battista.

L'azienda nostrana ha deciso di intitolare al fondatore della Carrozzeria Pininfarina, Battista "Pinin" Farina, una vettura fuori da ogni schema e scala, che sarà mostrata per la prima volta al Salone di Ginevra del prossimo anno. Sarà, neanche a dirlo, una versione limitata, seppur bollata come "di serie", diretta discendente della Concept F40, la cui produzione prenderà il via a partire dal 2020.

Ne esisteranno soltanto 150 unità, vendute in Europa come negli USA e in Asia, a un prezzo a dir poco astronomico compreso fra gli 1,8 e i 2,2 milioni di euro - ma si sa, il mercato del lusso non va mai in crisi. Ma parliamo delle prestazioni promesse dalla casa, vero fiore all'occhiello della vettura, che si prefigge di spazzare via un secolo di storia Ferrari, Lamborghini e non solo: il suo powertrain elettrico offrirà 1.900 CV e 2.300 Nm di coppia, cifre spaventose che rendono il veicolo davvero nervoso e scattante.

Pininfarina ha sviluppato il propulsore in collaborazione con Rimac, non nuova a supercar ultra veloci, che assicura un'accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 2 secondi (un record non da poco) e una velocità massima capace di superare i 400 km/h (la Bugatti Chiron è avvisata). Certo a queste velocità non sappiamo quanta autonomia possa avere, a regimi "normali" però Automobili Pininfarina assicura quasi 500 km con una carica completa. Che dire, curiosità massima.

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
5
Automobili Pininfarina Battista, l'auto più potente mai creata in Italia