INFORMAZIONI SCHEDA
di

Gli uomini di Elon Musk hanno parecchio viziato i propri utenti, abituati ormai a ricevere un grande aggiornamento Tesla ogni Natale. Anche in questo 2020 non è mancato l’update, andiamo subito a scoprirlo con Matteo Valenza.

Lo youtuber bresciano ha installato il firmware 2020.48.26 (un bug visualizza sullo schermo .25 ma siamo alla versione .26) subito dopo il rilascio sulla sua Tesla Model 3 Performance, sembra però che le novità siano state al di sotto delle aspettative. L’aggiornamento purtroppo non è infatti una “major release”, con novità in abbondanza, ma un software pieno di novità minori.

Fra queste notiamo subito la nuova interfaccia utente, che presenta adesso una parte sinistra - dove c’è la visualizzazione dell’auto - leggermente più grande rispetto al recente passato, mentre la parte destra è stata rimpicciolita ma senza stravolgimenti. In basso è cambiato l’ordinamento delle icone, dove abbiamo subito la telecamera posteriore, la musica, il tergicristallo (ma senza inserimento automatico con doppio clic, ricordate la recente polemica sui controlli touch?).

L’icona della batteria risulta leggermente diversa, il disegno 3D dell’auto è rimasto simile a prima, con il sistema che riconosce colore dell’auto e cerchi installati. Per scoprire tutte le altre novità in dettaglio mandate pure in play il video di Matteo Valenza, come sempre molto preciso e in grado di fare un veloce raffronto con la versione precedente.

Quanto è interessante?
2