Auto nuove e optional: ecco i più richiesti dagli automobilisti italiani

Auto nuove e optional: ecco i più richiesti dagli automobilisti italiani
di

Quando si acquista un auto, i prezzi di listino sono sempre accompagnati dalla dicitura "A partire da...", poiché ogni modello e allestimento ha degli optional che il cliente può aggiungere a piacere. Ma quali sono le opzioni più richieste del momento? DriveK ha scoperto curiosità interessanti a proposito.

Il portale leader in Europa per la scelta e la configurazione di auto nuove ha potuto riscontrare che, un po' a sorpresa, l'optional più richiesto è l'assistente al parcheggio, che aiuta gli automobilisti a effettuare le manovre in modo corretto: il Park Assist è infatti scelto dal 29% delle persone che scelgono un'auto nuova di zecca. Al secondo posto, al 25% (1 su 4), un oggetto che ci aspettavamo in prima posizione: il navigatore integrato, anche se effettivamente con l'avvento di Apple CarPlay e Android Auto (quando disponibili) è un optional che può essere superfluo.

In terza posizione sul podio i sistemi di antifurto, scelti dal 21% dei clienti. L'estetica, e relativi accessori, si trovano soltanto fuori dal podio, dalla quarta posizione in poi: parliamo di vernici metallizzate o premium, del tetto panoramico apribile, dei cerchi in lega, degli interni in pelle, vari pacchetti che includono il volante e i sedili riscattabili.

Proprio a proposito di Apple CarPlay e Android Auto, soltanto il 13% dei clienti richiede i sistemi per connettere il proprio smartphone all'auto, seguono poi le videocamere posteriori per la retromarcia, il climatizzatore automatico e il Cruise Control - che ci aspettavamo di trovare in una posizione più alta. Nel 10% dei casi, gli italiani scelgono un Safety Pack completo (come quello provato sulla nuova Skoda Scala), che offra anche il controllo del mantenimento della corsia e il sistema anti-collisione con frenata d'emergenza automatica.

Quanto è interessante?
5