Tutte le auto di Maradona: dalla Fiat 128 alla BMW M4 con lampeggianti della Polizia

Tutte le auto di Maradona: dalla Fiat 128 alla BMW M4 con lampeggianti della Polizia
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Diego Armando Maradona, scomparso all’età di 60 anni il 25 novembre scorso, è stato non solo uno dei più grandi calciatori mai esistiti (per molti, il più grande) ma anche un amante sfrenato delle automobili. Dalla Fiat 128 alla Ferrari F40, andiamo a scoprire quali vetture hanno accompagnato il campione nella sua vita.

La nostra storia inizia nel 1980, quando Diego Armando acquista una Porsche 924 a soli 19 anni. Una vettura che il calciatore ha rivenduto in Argentina prima di passare al Barcellona. Sempre nel 1980 il primo grande regalo da parte dei suoi fan: una Mercedes-Benz 500 SLC. Nel 1982 invece, in Italia, Maradona acquista la sua prima auto “a km 0”: una Fiat Europa 128 CLS. Immatricolata il 24 dicembre del 1982, fu un vero e proprio regalo di Natale, fu però rivenduta già nel 1984.

Sempre in Italia avviene una sorta di mistero con le due Ferrari possedute da Maradona: la prima è una Testarossa Rosso Corsa, la seconda invece è una F40, che il Dio del calcio desiderava ardentemente di colore nero. Enzo Ferrari in persona non riuscì a garantirgli quel colore (bisogna calcolare che la F40 non era stata nemmeno presentata al pubblico, era una super anteprima all’epoca) e la consegnò di colore rosso. Le cose però non andarono in modo molto liscio: appena salito a bordo, si narra che Maradona cercò lo stereo, l’aria condizionata e tutti gli ammennicoli hi-tech in voga in quel periodo, si trattava però di una vettura racing che non aveva tutti questi elementi e Maradona prese la cosa molto male, imprecando e dicendo cose qui irripetibili. Questo secondo il racconto del manager Coppola.

Ma continuiamo la nostra lista con una Renault Fuego GTA Max del 1991, una Ferrari F355 Spider nel 1995, un truck Scania 360 (model 113H), una Mitsubishi Montero, per arrivare agli anni 2000 con una MINI Cooper S Hot Pepper, una MINI Cooper S, una BMW i8 elettrica, una Rolls-Royce Ghost, una Chevrolet Camaro RS, una BMW M4 Coupé diventata famosa per via dei suoi lampeggianti della Polizia - che Maradona sfoggiò in barba alle regole argentine. Vista la passione sfrenata di Maradona per le auto, quasi certamente questa lista è incompleta, ma probabilmente nessuno conosce davvero quante vetture abbia posseduto e rivenduto il campione - che ha vissuto la sua vita sempre al massimo.

Quanto è interessante?
1
FerrariFerrariFerrariFerrariFerrariFerrariFerrari