Auto a guida autonoma, nel Regno Unito arrivano nuove norme di sicurezza per i produttori

Auto a guida autonoma, nel Regno Unito arrivano nuove norme di sicurezza per i produttori
di

Il mondo dell'auto sta vivendo una rivoluzione tecnologica in questi ultimi anni. Le soluzioni di guida autonomia o semi autonoma sono sempre più diffuse e l'accesso ad Internet, direttamente dall'auto, non rappresenta più una novità.

Per gestire al meglio questa fase di transizione, che trasformerà radicalmente, il mondo dell'auto, nel Regno Unito è stato introdotto un nuovo standard di sicurezza con l'obiettivo di ridurre al minimo i rischi legati alla crescente diffusione di auto autonome ed auto connesse.

Il nuovo standard normativo sviluppato dal British Standards Institute e dal Dipartimento dei Trasporti britannico non è obbligatorio per i produttori ma rappresenta, di fatto, uno strumento aggiuntivo che le Istituzioni locali mettono a disposizione dei costruttori di auto.I produttori di auto potranno utilizzare i nuovi standard di sicurezza offrendo così ai loro clienti la certezza di poter contare su prodotti protetti da eventuali attacchi esterni.

Nel Regno Unito si prevede una forte crescita del mercato delle auto autonome, destinato a diventare una parte importante dell'industria automotive nel giro di poco meno 20 anni. La realizzazione di uno standard specifico per la sicurezza viene, quindi, ritenuto un elemento cardine per dare il via allo sviluppo dell'intero settore. Staremo a vedere come si evolverà il mercato nel corso dei prossimi anni e se sarà necessario modificare le normative sulla sicurezza adeguandole all'evoluzione del mercato.

FONTE: Gov.uk
Quanto è interessante?
1