Auto elettriche: la Francia prepara un maxi-investimento nell'industria delle batterie

Auto elettriche: la Francia prepara un maxi-investimento nell'industria delle batterie
di

Il presidente francese Emmanuel Macron ha annunciato, in occasione dell'International Organisation of Motor Vehicle Manufacturers, l'imminente arrivo di un importante investimento pubblico nell'industria delle batterie per le auto elettriche.

La Francia investirà circa 700 milioni di Euro nell'industria delle batterie per le auto elettriche nel corso dei prossimi cinque anni. L'obiettivo del Governo transalpino è quello di sostenere l'industria automotive locale, oramai sempre più indirizzata verso l'elettrico, diminuendo ai minimi termini la dipendenza dai fornitori asiatici ed americani di batterie per auto elettriche.

L'investimento annunciato dalla Francia segue l'investimento di circa 1 miliardo di Euro già annunciato dalla Germania, confermando la volontà di entrambi gli Stati di proteggere la produzione del settore automotive ed i posti di lavoro correlati con un forte sostegno alla crescita delle auto elettriche.

Macron ha sottolineato che, per il futuro, l'industria automotive europea e, nello specifico francese, non potrà continuare a fare affidamento su fornitori non europei per le batterie che, ad oggi, coprono il 100% del fabbisogno.

Ricordiamo che la Francia, grazie a Renault e PSA, è da tempo in prima linea nella produzione di auto elettriche ed elettrificate destinate al mercato europeo e, nel corso dei prossimi anni, potrebbe assumere un ruolo sempre più rilevante in Europa anche in previsione della Brexit che potrebbe creare problemi alla produzione di auto elettriche (come la Nissan Leaf) che oggi vengono assemblate nel Regno Unito.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
4