Quali sono le auto elettriche con le batterie più grosse? La prima è impressionante

Quali sono le auto elettriche con le batterie più grosse? La prima è impressionante
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Le auto elettriche, se vogliono arrivare a garantire un'autonomia di almeno 300 chilometri per singola carica, devono dotarsi di un pacco batteria piuttosto grosso e inevitabilmente pesante. A questo punto vi siete mai chiesti quale sia il modello con il sistema di alimentazione più generoso?

I ragazzi di InsideEVs si sono posti questa domanda proprio alcune ore fa e hanno deciso di realizzare una Top 5, e se in alcuni casi la classifica non sorprende, in altri lo fa di sicuro. Al quinto posto per capacità nominale troviamo infatti la Tesla Model S e la Model X, che dividono la stessa unità da 99 kWh. Qualcuno si aspettava che le vetture di Palo Alto si fossero piazzate meglio, ma è evidente che dalla loro hanno un'efficienza eccezionale, poiché la Model S Long Range offre ben 652 km di range in ciclo EPA (più realistico del WLTP).

Appena fuori dal podio c'è la Mercedes-Benz EQS che si affida ad una batteria da 107,8 kWh per offrire un'autonomia EPA da 547 km. Date le dimensioni del modulo qualcuno credeva si potesse fare di meglio, ma evidentemente c'è ancora qualche aspetto da affinare.

La medaglia di bronzo va alla nuovissima Lucid Air appena andata in produzione. L'ammiraglia premium a zero emissioni offre ai propri clienti un'ampia gamma di varianti, ma la Air Dream Edition Range garantisce ben 118 kWh per un range di 837 km (la Air Dream Edition è in consegna). L'argento invece va alle Rivian R1T ed R1S, che sfruttano una capacità di circa 135 kWh che si traducono rispettivamente in 505 e 508 km di autonomia. Anche in questo caso il pubblico si attendeva numeri più elevati, ma sia il pickup che il SUV hanno una massa non indifferente.

A proposito di massa nessuno batte la capolista. A vincere per grandezza della batteria è senza alcun dubbio l'imminente GMC Hummer EV. Il colossale pickup americano monta un'unità da 200 kWh con la quale non supera i 563 km di range, e i facoltosi acquirenti che l'hanno già preordinato non vedono l'ora che vengano avviate le consegne.

I passi in avanti in termini di densità energetica vengono attuati costantemente, ma da parte nostra speriamo che in futuro le auto elettriche pesino molto meno di quanto fanno adesso. Alcuni produttori sono convinti che le batterie allo stato solido risolveranno di netto il problema, e qualcuno è già all'opera: Toyota testa un prototipo potenzialmente rivoluzionario.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1