Le auto elettriche bandite dalle drag race in Texas per il rischio di incendi

Le auto elettriche bandite dalle drag race in Texas per il rischio di incendi
di

Ogni venerdì il Texas Motor Speedway ospita un evento chiamato Friday Night Drags, grazie al quale i partecipanti possono provare a vincere premi e segnare record, oltre ovviamente a divertirsi. Sembra però che le Tesla e le altre EV ad alte prestazioni siano state bandite dalla competizione.

Non perché queste siano più veloci delle altre vetture, come molti potrebbero sospettare grazie alla loro incredibile accelerazione, al contrario sembrerebbe esserci un problema con le batterie. Secondo gli organizzatori, gli incendi scaturiti dalle batterie al litio sarebbero difficili da domare, dunque meglio non correre rischi in caso di incendio. Di fatto, parliamo più di una manovra preventiva che di altro, come se l'evento volesse mettersi al riparo da eventuali problemi.

Fra le regole della competizione è dunque spuntata la stringa: "I veicoli elettrici non sono ammessi", senza troppi fronzoli. Interrogato da Teslarati, David Hart, VP delle pubbliche relazioni del Texas Motor Speedway, ha detto: "I nostri mezzi di emergenza non hanno la strumentazione adatta per intervenire su un incendio scoppiato su un'auto elettrica, per questo motivo abbiamo deciso di bannarle dalla competizione, a causa della loro possibilità di prendere fuoco in seguito a un incidente. Probabilmente già lo saprete ma gli estintori convenzionali non hanno effetto sulle fiamme di una batteria al litio".

Dunque la scelta non è legata propriamente a un rischio di incendio maggiore ma a mezzi di emergenza non aggiornati, speriamo che la cosa si possa risolvere presto.

FONTE: TheDrive
Quanto è interessante?
3
Le auto elettriche bandite dalle drag race in Texas per il rischio di incendi