Le auto elettriche si avviano a superare diesel e benzina: quando avverrà il sorpasso?

Le auto elettriche si avviano a superare diesel e benzina: quando avverrà il sorpasso?
di

Il mondo automobilistico si trova nel mezzo di un colossale uragano di cambiamento, il quale trasporterà in pochi anni le nostre vetture dal motore termico a quello elettrico. La stragrande maggioranza dei produttori ha già palesato la propria tabella di marcia per il passaggio alle emissioni zero, e alcuni Paesi vogliono accelerare il tutto.

Giusto per fare qualche esempio, il Regno Unito ha deciso di vietare la vendita di veicoli con motore a combustione interna già dal 2030, e altre nazioni europee calcheranno di sicuro lo stesso percorso. In Asia invece è il Giappone e dettare il ritmo: niente più auto tradizionali a partire dal 2035.

All'interno di questo quadro gli analisti hanno provato ad agguantare ogni possibile indizio per indicare una data precisa circa il sorpasso, in termini di vendite, delle auto completamente elettriche ai danni dei veicoli con motore a combustione interna. In base a quanto pubblicato da Ernst & Young LPP (EY), le EV diventeranno più popolari delle macchine tradizionali nel 2033, e a predire ciò è stata un'intelligenza artificiale specializzata nelle previsioni.

Attenzione però, perché la stima si riferisce soltanto ai mercati più ampi e innovativi, come quello europeo, cinese o statunitense. In ultimo, la società di consulenze afferma pure che i modelli a motore termico avranno un market share inferiore all'1 percento entro l'anno 2045.

Secondo Randy Miller di EY le decisioni governative come quella del Regno Unito o come le regolamentazioni approvate di recente dall'amministrazione Biden rappresentano un fattore estremamente importante per gli ambiziosi target sulle emissioni. Oltretutto Miller ci ha tenuto a sottolineare che con l'arrivo di EV sempre più appetibili, innovative e convenienti gli automobilisti potrebbero persino accelerare sensibilmente il trend:"Tantissimi modelli accattivanti stanno per arrivare. Se uniamo questo fattore alla presenza degli incentivi, troviamo ingredienti che portano ad una visione più ottimistica. Abbiamo notato che il punto di vista dei millennials comporta un'inclinazione maggiore verso l'acquisto di EV."

Da parte nostra vogliamo concludere apportando un altro elemento di un certo peso: la profittabilità. Ad oggi le auto tradizionali garantiscono un margine maggiore per singolo esemplare, ma Audi crede che in pochi anni la situazione cambierà drasticamente. In effetti non è un caso se i brand automotive corrono verso una produzione a volumi elevatissimi nel minor tempo possibile.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
2