Auto elettriche e accise: non è che la svolta green metterà in ginocchio il fisco?

Auto elettriche e accise: non è che la svolta green metterà in ginocchio il fisco?
di

Secondo l'ultimo rapporto dell'Aci in Italia le elettriche rappresentano il 10% del parco mezzi circolante. Splendida notizia per l'ambiente, e bisognerà fare ancora di più per assicurarsi di arrivare agli obiettivi di riduzione di C02 imposti per il 2030. Ma se le termiche diminuiscono, che ne sarà del gettito delle accise sui carburanti?

Del report dell'Aci vi abbiamo già parlato, è quello che denunciava la presenza di 14 milioni di veicoli pre-Euro 4 in Italia. Significa che sono veicoli vecchi e inquinanti. Sempre l'Aci suggeriva che se non si fa qualcosa in tempi rapidi, è molto probabile che quell'obiettivo di riduzione delle CO2 entro il 2030 sarà sforato di almeno l'11%.

L'ideale sarebbe quindi aumentare i veicoli Euro 6, quelli che fanno meglio in termini di rispetto dell'ambiente. Ancora più ideale sarebbe aumentare le quote di veicoli elettrici in circolo, e con il progressivo diminuire dei prezzi elettriche è verosimile che quest'ultima cosa si avvererà. Magari nel 2030 non avremo un'adozione di massa, ma anche solo un raddoppio del numero di EV immatricolate sarebbe un passo in avanti notevole.

Ma c'è un'altra questione che è bene preventivare fin da subito: più auto elettriche porteranno anche ad una diminuzione della domanda di carburante. Anche qua, una ottima notizia, quantomeno per chi non lavora nel settore. Ma dall'acquisto di carburante da parte degli Italiani lo Stato italiano fa dipendere una fetta ingente delle sue risorse. Nel 2018 il gettito delle accise ammontava a 18,474 miliardi di euro, quasi il doppio del gettito della (fu) Imu. Che è un po' il motivo per cui le tante promesse da marinaio di eliminare le accise sulla benzina non sono mai state mantenute: i costi di copertura per una operazione del genere sono proibitivi.

Ergo, lo Stato si troverà a dover trovare un'altra strada per recuperare il gettito perso. Magari con nuove tasse su imprese e lavoratori.

Quanto è interessante?
6