Inquina di più un'auto elettrica o una termica? Il curioso studio di Moneyshake

Inquina di più un'auto elettrica o una termica? Il curioso studio di Moneyshake
di

Le auto elettriche sono, anche grazie agli incentivi governativi, sempre più diffuse in tutto il mondo, soprattutto in Europa, in Cina e in Nord America. Ma in termini di emissioni di CO2, guardando all’intera catena produttiva, conviene davvero passare all’elettrico? Ve lo spiega in maniera semplice una nuova ricerca di Moneyshake.

Moneyshake ha raccolto dati relativi alle emissioni di CO2 dalle 10 auto più popolari alimentate a benzina, gasolio ed elettricità nel Regno Unito dal 2015 al 2020, ha poi elaborato il tutto con dei paragoni semplici, inerenti al mondo reale. Ad esempio: se guardiamo all’intero ciclo vitale di una vettura, un’elettrica inquinerà quanto 2.295.580 smartphone ricaricati, una termica invece quanto 3.060.773 dispositivi. Se pensiamo agli alberi necessari a contrastare l’inquinamento delle auto, ne occorrono 397 per eliminare le emissioni di una vettura termica, 298 per quelle di una elettrica.

Se facciamo il calcolo dei sacchetti dei rifiuti riempiti, una termica ne riempie 1.021, un’elettrica 766. Una termica equivale poi a 912 lampadine, un’elettrica a 684. I dati rimangono interessanti anche se limitati a un solo anno di utilizzo: abbiamo 25 alberi per le termiche, 3 per le elettriche, 63 sacchetti di rifiuti per le termiche, 9 per le elettriche. Passando alle lampadine, 57 per le termiche, 8 per le elettriche, mentre in un anno una vettura tradizionale inquina quanto 189.954 smartphone ricaricati, una a batteria appena 25.515. Dati che potranno essere ulteriormente migliorati quando la maggior parte dell’energia utile alla ricarica arriverà da fonti rinnovabili. Già oggi però un’elettrica sembra inquinare molto meno di una tradizionale.

FONTE: Moneyshake
Quanto è interessante?
5
Inquina di più un'auto elettrica o una termica? Il curioso studio di Moneyshake