Audi TT: la nuova generazione in arrivo solo nella variante a quattro porte

Audi TT: la nuova generazione in arrivo solo nella variante a quattro porte
di

Secondo quanto affermato da varie testate specializzate, per la prossima generazione di Audi TT che il marchio tedesco dovrebbe lanciare nel corso del 2020, i progettisti avrebbero scelto solo la variante a quattro porte berlina coupè.

La società di Ingolstadt quindi ha deciso di cancellare i modelli TT Coupè e TT Roadster, che si apprestano ad andare in pensione insieme alle varianti a tre porte delle A1 ed A3.

Fondamentalmente quindi si tratterà di una versione molto simile alla TT Sportback mostrata da Audi nel corso del Salone di Parigi del 2014, e da cui erediterà il portellone posteriori. Conferme anche per gli elementi di design come il tetto a cucchiaio.

La nuova Audi TT Sportback andrà a mettersi in diretta concorrenza con la Classe CLA di Mercedes, che debutterà sul mercato nel corso del prossimo anno. L'A3 Sedan invece andrà a "scontrarsi" con la Classe A Sedan di Mercedes-Benz presentata proprio di recente e che ha debuttato in Europa a seguito del Salone di Parigi.

Siamo sicuri che la scelta di rimuovere le varianti classiche coupè e spider faranno a lungo discutere gli utenti e storcere il naso agli appassionati, in quanto segna di fatto l'abbandono al settore. Sono già tanti gli automobilisti che si stanno scagliando contro la scelta.

FONTE: Autoblog
Quanto è interessante?
4

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!

Audi TT: la nuova generazione in arrivo solo nella variante a quattro porte