di

Ci siamo divertiti durante la prova su strada dell’Audi RS3 Sportback, e la conferma arriva anche dal team di km77.com, che si è goduto la sportiva più compatta della gamma Audi per le strade della Spagna prima di metterla a dura prova nel test dell’alce. Trattandosi di un mezzo sportivo le aspettative erano altissime: ecco com’è andata.

Prima di tutto bisogna precisare che l’esemplare utilizzato per la prova non era un modello RS3 standard, bensì un’unità dotata del pacchetto RS che la rende ancor più pepata, con sospensioni adattive, impianto frenante carbo-ceramico e altre migliorie qua e là. In questo tipo di test è poi rilevante il tipo di pneumatico che viene utilizzato, nella fattispecie Pirelli PZero da 19 pollici che hanno la particolarità di essere più larghi all’anteriore, con una misura di 265/30, mentre al posteriore sono da 245/35: una configurazione inusuale che però è adottata su questa vettura per fornirle il giusto comportamento.

Il test dell’alce simula una situazione d’emergenza dove il conducente è costretto ad evitare un ostacolo presente nella propria corsia di marcia, dunque l’auto deve effettuare uno slalom tra coni ad alta velocità per schivare l’ipotetico pericolo per poi rientrare nella corsia di marcia. La velocità di riferimento per considerare la prova superata è di 77 km/h, ma nonostante le qualità dinamica dell’ultima 5 cilindri rimasta sul mercato (guardate quanto si è evoluta l’Audi RS3 nel corso delle sue tre generazioni) purtroppo non è riuscita a raggiungere il “benchmark”.

La RS3 ha ottenuto un risultato migliore di 75 km/h, mentre a velocità più elevate colpiva o abbatteva dei coni. Ciò nonostante è da notare che il comportamento dell’auto è rimasto composto e docile in ogni prova, mostrando un po’ di sottosterzo che la rende più facile e controllabile nell’utilizzo stradale, specie se in mano a persone poco esperte.

L’ottimo carattere si ritorva poi nella prova di slalom, dove in questo caso l’auto ha messo in mostra le sue doti miglori, siglando un tempo che le dona il secondo posto nella classifica personale di km77.com, subito dietro alla Polestar 1.

Quanto è interessante?
1