Audi sarà una delle prime case costruttrici a dotare le proprie auto di rete 5G

Audi sarà una delle prime case costruttrici a dotare le proprie auto di rete 5G
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L’evoluzione dell’auto continua a prescindere dal tipo di propulsione, e i mezzi del futuro saranno sempre più connessi e capaci di “comunicare” tra di loro, ma per farlo anche le connessioni devono essere performanti. Ebbene, Audi ha appena firmato un contratto con la compagnia telefonica Verizon, per adottare la rete 5G a bordo delle sue auto.

La nuova tecnologia di rete 5G verrà equipaggiata a partire dal 2024 sui modelli Audi destinati al mercato americano, grazie a questo accordo con Verizon, che è una delle compagnie più importanti sul suolo statunitense.

I conducenti di Audi saranno tra i primi al mondo a sperimentare una nuova generazione di automobili, in cui la loro auto è sia un dispositivo mobile 5G che un veicolo", ha affermato Tami Erwin, CEO di Verizon Business. “Siamo orgogliosi di portare la migliore esperienza di rete 5G al mondo a un partner visionario come Audi, la cui ingegneria automobilistica premium merita una tecnologia 5G seconda a nessuno”.

La connessione ad alta velocità permetterà di scaricare gli aggiornamenti di sistema ed eventuale materiale di intrattenimento in brevissimo tempo, ma migliorerà anche i sistemi di navigazione, che saranno in grado di caricare e offrire più informazioni e maggiore qualità sulle mappe. Inoltre la rete 5G aiuterà a sviluppare la comunicazione generale tra le auto, che potranno comunicare tra di loro così da segnalare eventuali lavori sulle strade, ma anche incidenti o zone di mal tempo, comunicate in tempo reale (un esempio analogo è il sistema Car-to-X di Mercedes). E tutto questo sarà d fondamentale importanza se rapportato allo sviluppo di veicoli a guida autonoma.

Audi inizierà a dotare i suoi modelli con la rete 5G a partire dal 2024, e per alcuni di essi sarà necessaria la sottoscrizione di un abbonamento, ma non ci sono ancora dettagli più specifici a riguardo.
“Audi è stata la prima casa automobilistica a portare ai clienti il Wi-Fi a bordo e la connettività 4G LTE sull'A3 2015 e saremo tra i primi a portare la prossima generazione di connettività ai nostri clienti negli Stati Uniti", ha affermato Filip Brabec, vicepresidente senior, pianificazione prodotti, Audi of America. “Apprezziamo la nostra partnership con Verizon e il loro desiderio di spingere i confini di ciò che è possibile mentre le auto continuano a diventare ancora più connesse”.

E restando in tema di 5G e delle sue potenzialità, guardate la Sony Vision-S guidata da remoto con un volante da gaming attraverso la rete veloce.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
1
AudiAudi