Audi PB18: la casa automobilistica tedesca reimmagina la supercar elettrica

Audi PB18: la casa automobilistica tedesca reimmagina la supercar elettrica
di

Il Pebble Beach Concours d'Elegance si svolge in questi giorni, il che significa che possiamo aspettarci decine di magnifiche nuove concept car prodotte dalla mente dei migliori ingegneri del settore automotive. Audi, ad esempio, con la sua PB18 dice con forza la sua sul futuro delle supercar elettriche. Il risultato è superbo.

Il futuro delle macchine è full-automatico? Se questo significa sacrificare il piacere (e il divertimento) di guidare, nemmeno per idea! O almeno così la pensa Audi che, con la sua PB18 e-tron, concep-car presentata al Concours d'Elegance di Pebble Beach, ha deciso di giocare con l'immaginazione, confezionando una supercar con i fiocchi che, pur contando su un sistema completamente elettrico, vuole comunque mettere al centro il pilota e il suo istinto. Non un computer, dunque.

Questo gioiellino, che ovviamente per il momento rimarrà solo sulla carta, è un prodotto del talento dello studio di design di Malibu, in California.

Curve sinuose ai fianchi, ma un design nel complesso piatto: quasi da disco volante. La PB18 prevede addirittura la possibilità di eliminare il sedile del passeggero per posizionare al centro quello del guidatore facendo diventare la vettura una monoposto. In stile Formula 1, in poche parole.

Parliamo di prestazioni? Per la sua supercar elettrica Audi immagina un'autonomia di 310 miglia con una sola carica. Colonnina di ricarica da 800V per una carica completa in appena 15 minuti. Da 0 a 100 in due secondi. Per il momento fantascienza o quasi, ma come spiega la stessa Audi, un concept del genere la dice lunga sulla direzione che la casa automobilistica intende prendere per il suo futuro.

FONTE: Slashgear
Quanto è interessante?
5

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!

Audi PB18: la casa automobilistica tedesca reimmagina la supercar elettrica