Audi Grandsphere, il Suv-Coupé futuristico sta per essere svelato

Audi Grandsphere, il Suv-Coupé futuristico sta per essere svelato
INFORMAZIONI SCHEDA
di

E' tutto pronto per il debutto di Audi Grandsphere, il nuovo concept della casa automobilistica di Ingolstadt. La data da cerchiarsi in rosso è il prossimo 26 gennaio, fra solamente 96 ore, giorno in cui l'azienda svelerà un concept che anticiperà con grande probabilità le linee delle future auto tedesche.

Audi Grandsphere sarà di fatto un mix fra un SUV e una coupé e rappresenta il quarto elemento di una serie di “show car” dell'azienda che hanno l'obiettivo di mostrare quale sarà la strada che intraprenderà la gloriosa casa dei Quattro anelli nel futuro prossimo. Fino ad oggi sono stati mostrati solamente dei teaser che hanno svelato la silhouette dell'auto in penombra, e da quanto possiamo notare traspare una carrozzeria che risulta essere rialzata e nel contempo dalla classica forma a goccia che molte auto elettriche solitamente sfoggiano per diminuire l'impatto aerodinamico e consumare meno batteria.

Ovviamente non è semplice scoprire i dettagli dalle poche immagini circolanti, ma vedendola così la vettura appare massiccia, alta, maestosa, e nel contempo sportiva e filante: insomma, la classica auto a firma Audi. L'azienda di Ingolstadt l'ha presentata definendola “il compagno perfetto per audaci avventure all'aria aperta”, aggiungendo tra l'altro due coppie di sci fissati sul tetto, completamente trasparente, anche perchè la stessa Audi Grandsphere promette “eccezionali capacità fuoristradistiche”.

Inoltre, Audi ha fatto sapere che avrà "un'eleganza eccezionale con prestazioni impressionanti e funzionalità coinvolgenti e pionieristiche". Per quanto riguarda la meccanica e altri dettagli tecnici, tutto tace, ma è ipotizzabile che la Grandsphere avrà una prupulsione elettrica, una guida automatizzata di livello 4 e la trazione integrale, oltre ad una serie di innovazioni tecnologiche che siamo certi ci lasceranno senza fiato.

A questo punto non ci resta che iniziare il conto alla rovescia in vista del 26 gennaio per poi goderci lo spettacolo di questa nuova Audi. La sensazione è che siamo di fronte ad una vettura sublime, nulla a che vedere con l'Audi A4 più brutta di sempre scovata di recente negli States. Ha invece saputo fare meglio un automobilista olandese che ha ben pensato di trasformare la sua Seat Alhambra in un'Audi, per un progetto davvero particolare.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1
AudiAudiAudi