La Audi e-tron GT offrirà un sound di grande emotività, parlano i tecnici - Aggiornata

La Audi e-tron GT offrirà un sound di grande emotività, parlano i tecnici
di

Uno degli elementi di maggiore dibattito riguardo le differenze tra auto tradizionali e vetture elettriche è sicuramente quello relativo al sound del motore. Da oltre cento anni siamo abituati a macchine le quali emettono un certo set di "rumori", e col tempo abbiamo imparato a distinguerli, apprezzarli e plasmarli a nostro piacimento.

Adesso però, con l'esplosione del mercato delle EV sono molti gli automobilisti a dirsi spaesati dall'assenza di un rumore proveniente dal propulsore per cui, nonostante anche l'auto elettrica restituisca comunque dei suoni ben definiti, molti hanno espresso il desiderio di ricevere qualcosa in più.

E' per questo motivo che gli ingegneri Audi hanno deciso di approntare un sistema apposito per accontentare i consumatori e garantir loro un "sound emozionale". Il problema maggiore concerne il fatto che all'interno di un'auto elettrica in realtà non c'è il silenzio, ma nell'abitacolo penetrano rumori molto meno piacevoli di quelli provenienti da un ottimo motore i quali sovrastano i sibili delle unità propulsive: stiamo parlando dei fruscii aerodinamici e del rotolamento dei battistrada.

La sfida per i tecnici si è rivelata piuttosto ardua, ma l'obiettivo di donare alla e-tron GT un'atmosfera organica e futuristica ha spinto il team ingegneristico a impegnarsi a lungo per ottenere i risultati sperati:"In principio, il sound di una macchina ha molto in comune con la musica. Per trovare le fondamenta del sound della e-tron GT, ho provato ogni sorta di strumento, dal violino alla chitarra elettrica fino al didgeridoo, uno strumento a fiato originario dell'Australia. Nessuno di essi però faceva al caso nostro. Successivamente mi sono imbattuto in un tubo di plastica nel giardino, lungo 3 metri e dotato di una sezione di 80 millimetri. Ad un'estremità di esso ho collegato alla ventola, mentre dall'altro lato ho catturato il suono in uscita. Era un grugnito molto peculiare, e ho capito subito di aver trovato le fondamenta che mi servivano." Queste le parole di Rudolf Halbmeir, ingegnere acustico presso Audi.

Ovviamente questo è solo l'inizio, perché la tonalità finale comprende ben 32 elementi sonori individuali, i quali portano in essere un mix di percezioni sci-fi perfetti per una sportiva elettrica. Da sottolineare inoltre il fatto che i tecnici del sound Audi hanno lavorato separatamente da quelli Porsche, nonostante le due case facciano parte dello stesso Gruppo. Insomma, entro pochi mesi ne sentiremo delle belle.

Restando in tema vogliamo rimandarvi ai prototipi di Audi e-tron GT avvistati alcuni mesi fa sulle strade pubbliche. Gli esemplari erano molto camuffati, ma le linee generali sono ben visibili. Il modello aiuterà il brand a rinforzare il cambio di identità che la compagnia si è prefissata: sostenibilità e minimalismo al centro della strategia nel nuovo spot.

AGGIORNAMENTO: Ecco il video ufficiale relativo al sound della Audi e-tron GT. Vi consigliamo di godervelo con un bel paio di cuffie.

FONTE: autoblog
Quanto è interessante?
1