INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nel corso degli anni abbiamo assistito ad un’infinità di spot pubblicitari dedicati alle automobili, a volte così ben riusciti da diventare dei veri e propri tormentoni. In questo caso però ci troviamo di fronte ad un video commercial di 8 minuti monumentale sotto ogni punto di vista.

Con questo video Audi America ha voluto celebrare il passato, il presente e il futuro del brand dei quattro anelli infarcendo il video con un’infinità di auto, ma anche attori (Jermain Love e Julia Lehman), youtuber, piloti e gavettoni, tantissimi gavettoni. Il messaggio è semplice, e suggerisce di godersi ogni momento del presente, pensando al futuro ma in maniera leggera e spensierata.

Il video parte con ritmi lenti, pacati e riflessivi, quasi seri, ma ancor prima di arrivare al secondo minuto parte un climax ascendente di “caciara” mai visto prima, specialmente per quanto riguarda il brand Audi. Nella più colossale battaglia di gavettoni che abbiate mai visto vedrete tutta la storia della casa di Ingolstadt attraverso un’infinità di suoi modelli, partendo da Audi e-tron Sportback e Audi Q8, per poi abbracciare tutte le epoche, comprese quelle future grazie all’utilizzo di effetti speciali.

Tra le tante auto mostrate ricordiamo la Type C Alpensieger del 1919, la Wanderer W25 K del 1927, la Horch 853 A del 1938, la DKW F800 del 1956, la 80 Variant del 1967, la 50 LS del 1975, la 80 GTE del 1976, la Sport Quattro del 1984 e l’Auto Union Type C del 1936.

Inoltre compare l’Audi RS2 del 1994 di Doug Demuro, famoso youtuber, ma anche la leggendaria Audi Quattro Gruppo B guidata proprio da Walter Röhrl, che successivamente inizia una battaglia di gavettoni personale contro Tom Kristensen, la leggenda dell’endurance che ha vinto ben 9 edizioni della 24 ore di Le Mans.

Le parole non bastano per commentare tutto ciò che accade a schermo, quindi prendete i pop corn e godetevi il colorato spettacolo.

Quanto è interessante?
1