Audi ha cancellato le bocche di scarico della RS 3 con Photoshop: come mai?

Audi ha cancellato le bocche di scarico della RS 3 con Photoshop: come mai?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Ogni brand di qualunque settore esistente gestisce con cura e attenzione il materiale da inviare alla stampa, e così fanno anche i produttori di auto. Ovviamente le immagini date in pasto al pubblico devono essere perfette, e in tal senso i ritocchi risultano spesso indispensabili.

Audi questo lo sa benissimo, e alla presentazione di tutti i nuovi modelli accompagna gallerie di scatti curatissime sia per l'esecuzione che per la postproduzione. Dopo aver scattato la foto questa deve passare attraverso il foto editing per permettere alla vettura in questione di spiccare al massimo delle sue possibilità.

Detto questo, vogliamo soffermarci su un elemento che ha un po' sorpreso i colleghi di CarScoops, i quali hanno notato una modifica sottile ma alquanto importante, e inerente i terminali di scarico della nuova RS 3 (ecco la nostra copertura). Come potreste notare voi stessi dalle immagini in calce, all'estremità interna delle bocche dovrebbe apparire l'attuatore che serve a regolare il sound in uscita in base alla modalità di guida selezionata dal conducente.

Negli scatti che immortalano l'esemplare con la carrozzeria verde però gli addetti all'editing hanno provveduto a cancellare il dettaglio con un tocco di nero, il quale non lascia intravvedere l'attuatore. Negli ultimi anni si bada molto alla cosmetica delle auto, per cui i produttori hanno deciso in molti casi di esibire per le macchine proprietarie soltanto gli scarichi finti, i quali fanno parte del paraurti posteriore.

In genere però, se ci si abbassa abbastanza, si può comunque arrivare a scorgere i veri terminali, ma il marchio dei Quattro Anelli ha deciso di tenerli celati, almeno per quanto concerne il materiale da condividere con la stampa.

Nel prossimo futuro questa minuzia non rappresenterà più un problema per Audi, poiché tra pochi anni si trasformerà in un marchio totalmente elettrificato. Questo non porterà ad una rivoluzione completa del linguaggio di design, ma renderà totalmente inutile ogni tipo di condotto atto ad espellere gli scarti della combustione. Per avviarci a chiudere restando in tema non possiamo non rimandarvi ai primi dettagli sull'avveniristica strategia del brand: ecco a voi la Grand Sphere Concept.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
3
Audi RS 3Audi RS 3Audi RS 3Audi RS 3Audi RS 3Audi RS 3