Audi abbraccia le auto elettriche: più redditizie di quelle tradizionali in pochi anni

Audi abbraccia le auto elettriche: più redditizie di quelle tradizionali in pochi anni
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Le auto elettriche hanno un prezzo maggiore rispetto a quello dei modelli tradizionali a parità di segmento. Per il momento le vetture a batteria non riescono a competere in tal senso con le macchina a motore termico, e il margine di guadagno dei produttori è parecchio risicato.

L'elevato costo di listino è la combinazione di due fattori principali: i costi di sviluppo ancora molto elevati e dovuti alla natura emergente della tecnologia, e il valore dei singoli elementi che compongono le EV (in particolare le batterie). Le cose però non sono affatto immutabili, e in effetti da un paio di anni a questa parte abbiamo già avuto qualche progresso.

Per Markus Duesmann, CEO di Audi, le auto elettriche diventeranno redditizie almeno quanto quelle con motore termico in due o tre anni. La casa automobilistica tedesca sta accelerando i piani per la transizione elettrica ed entro il 2033 dismetterà completamente la produzione di motori a combustione interna. Già dal 2026 il marchio dai Quattro Anelli lancerà esclusivamente veicoli elettrici.

Durante questa rivoluzione di fatto, Audi prevede persino di incrementare considerevolmente le consegne, poiché per le alimentazioni alternative si prospetta una crescita enorme dell'apprezzamento da parte degli automobilisti.

Se tutto dovesse andare per il verso giusto a guadagnarci saranno anche i consumatori per via di prezzi in discesa, ma l'affermazione di Duesmann per Spiegel implica un fatto da non sottovalutare: la e-tron, la Q4 e-tron e la e-tron GT non sono affatto redditizie quanto gli attuali modelli a benzina o diesel. E' per questo motivo che Audi ha tutta l'intenzione di aumentare i volumi produttivi nel minor tempo possibile.

Per concludere restando in tema vogliamo riportare una notizia particolarmente fresca. Nella giornata di oggi Audi ha mostrato tre nuovi concept di un certo interesse: Sky Sphere, Grand Sphere e Urban Sphere reinventeranno la mobilità per come la conosciamo oggi.

FONTE: electrek
Quanto è interessante?
1