Audi A3 Sportback g-tron: la bifuel benzina/metano torna in listino con più autonomia

Audi A3 Sportback g-tron: la bifuel benzina/metano torna in listino con più autonomia
di

In attesa del debutto della nuova generazione, che sarà presentata nel corso del secondo semestre del 2019, Audi rinnova il listino della sua Audi A3 Sportback, uno dei modelli di riferimento della gamma europea del costruttore tedesco.

Tra le novità annunciate da Audi c'è il ritorno dell'Audi A3 Sportback g-tron, la variante bifuel benzina-metano che, superati i test per le omologazioni Wltp, torna ad essere disponibile sul mercato europeo con un prezzo di partenza di 30.600 Euro (in Germania). Per ora, Audi Italia non ha ancora rilasciato i dettagli relativi alla nuova A3 Sportback g-tron.

Alla base del progetto della nuova Audi A3 a metano c'è il motore 1.5 TFSI da 130 CV che viene collegato a ben tre serbatoi di metano. L'aggiunta del terzo serbatoio permette di incrementare la capacità complessiva a 18 chilogrammi di metano e, di conseguenza, di portare l'autonomia nel ciclo Wltp a 400 chilometri.

Per far spazio al nuovo serbatoio di metano è stato ridotto ad appena 9 litri il serbatoio della benzina. I dati di consumo della nuova Audi A3 Sportback g-tron mostrano un consumo medio di 3,5 chilogrammi per ogni 100 chilometri con emissioni comprese tra 95 e 96 grammi di CO2 al chilometro a seconda dell'allestimento.

Quanto è interessante?
1