Aston Martin presenta Safety e Medical Car per la stagione 2021 di F1

Aston Martin presenta Safety e Medical Car per la stagione 2021 di F1
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dal 1996 le safety car del campionato mondiale di Formula 1 sono rigorosamente Mercedes-Benz verniciate in argento, tralasciando rarissimi casi come la Mercedes-AMG GT R rossa del GP della Toscana 2020. Anche quest'anno l'azienda tedesca fornirà safety e medical car, ma sarà per la prima volta affiancata da un altro marchio: Aston Martin.

La casa automobilistica britannica sarà volto della Formula 1 grazie all'Aston Martin Vantage, nuova safety car, mentre il SUV DBX sarà medical car. Entrambe sono alimentate dal propulsore V8 4,0 litri biturbo Mercedes-AMG M177 e rifinite nello stesso racing british green usato sulla prima monoposto dell'Aston Martin Cognizant Formula One Team: la AMR21. Come già visto in alcune Aston Martin da GT, le due vetture presenteranno dettagli color lime.

Rispetto alle controparti stradali le auto saranno dotate di lampeggianti e godranno di miglioramenti aerodinamici e del telaio. Il V8 della Vantage è stato potenziato per ottenere ulteriori 24 CV, la potenza passa così a 536 CV, mentre la coppia massima è di 685 Nm. L'Aston Martin DBX invece manterrà i suoi 551 CV e 700 Nm di serie.

Le due Aston faranno il debutto assoluto durante i test pre-campionato in Bahrain del 12-14 marzo 2021. Andranno poi in pista nella gara inaugurale del campionato, nello stesso tracciato due settimane dopo. A guidare la Vantage sarà il leggendario Bernd Mayländer, pilota safety dal 2000, a suo fianco nel ruolo di copilota ci sarà Richard Darker. Alan van der Merwe sarà invece al volante della DBX medical car.

Durante la stagione Aston Martin e Mercedes-AMG si alterneranno, quindi potremmo continuare ad ammirare in pista anche la GT R che, per il gusto di spezzare un'altra tradizione, sarà rifinita in rosso per tutta la stagione.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
2
Aston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston Martin