Aston Martin DB5 in scala 1:1 sposta l'attenzione verso No Time to Die

Aston Martin DB5 in scala 1:1 sposta l'attenzione verso No Time to Die
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il prossimo film della famosissima serie cinematografica di 007, No Time to Die, è stato annunciato ormai da troppi anni. Inizialmente la pellicola sarebbe dovuta arrivare nelle sale di tutto il mondo nei primi mesi del 2020, ma la pandemia di coronavirus ha causato ovvi ritardi nella distribuzione.

Dopo qualche mese, vista la distensione momentanea della situazione pandemica, la MGM e la Eon Productions annunciarono un debutto per il novembre del 2020, ma la seconda ondata di infezioni ha portato a ulteriori rinvii. Adesso abbiamo una terza data di pubblicazione: salvo complicazioni, gli italiani potranno gustarselo al cinema il 30 settembre 2021.

Visto che manca un mese alla visione, la campagna di marketing è entrata nel vivo, e non possiamo non riportare l'interessante trovata esposta non molte ore fa presso la Battersea Power Station a Londra: fino al primo giorno di ottobre i passanti potranno ammirare una replica in scala 1:1 della fantastica Aston Martin DB5 del 1965.

La vettura, apparsa nell'indimenticabile Goldfinger, è stata avvolta da un enorme scatolo dall'estetica in stile anni '60, la quale va a ricalcare l'originale e squisito modellino Corgi Toys dell'epoca. In ogni caso la scelta non è randomica, poiché la DB5 apparirà nuovamente in No Time to Die di fianco ai modelli più recenti come la straordinaria Valhalla (secondo Frank Stephenson sfiora la perfezione) o la lussuosa ma più comune e docile DBS.

Mentre aspettiamo con ansia di vedere nuovamente all'azione l'agente 007 ci avviamo a chiudere riportando una notizia particolarmente intrigante: dopo 25 anni di ricerche è stata finalmente ritrovata l'originale Aston Martin DB5 di James Bond. Il suo valore è irraggiungibile.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1
Aston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston Martin