Aston Martin DB4 GT Zagato: quando leggerete il prezzo, non crederete ai vostri occhi

Aston Martin DB4 GT Zagato: quando leggerete il prezzo, non crederete ai vostri occhi
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Una rarissima Aston Martin DB4 GT Zagato del 1961 sarà venduta all'asta nel corso della giornata di oggi, 5 settembre, per un valore a dir poco incredibile. Magari non si tratta dell'esemplare più costoso della storia dell'automobile, ma non ci va troppo lontano.

Quella delle immagini in fondo alla pagina è una DB4 GT Zagato con numero di telaio 0176/R, e rappresenta l'unica vettura del suo tipo a esser stata prodotta dalla casa automobilistica britannica con verniciatura in Peony: una tonalità di rosso scuro particolarmente elegante. Originariamente è appartenuta a Teddy Beck del Cheshire, in Inghilterra, il quale l'ha tenuta in proprio possesso per oltre due decenni percorrendoci 24.140 chilometri in totale.

Nel corso dei decenni successivi la macchina ha fatto parte del garage del direttore di Aston Martin, Victor Gauntlett, che l'ha portata a casa propria nel 1985. Evidentemente eccitato dalla DB4, Gauntlett vi ha coperto altri 48.280 chilometri i quali, forse non per una pura coincidenza, sono esattamente il doppio di quelli che aveva visto precedentemente.

A ogni modo, nonostante sia stata guidata molto, la vettura ha vinto numerosi premi ai Concorsi d'eleganza per auto, e può vantarsi del fatto di esser comparsa in parecchi libri illustrati. Il motivo è presto detto: incarna una delle pochissime Aston Martin DB4 GT Zagato a montare ancora tutti i pezzi originali e a non aver necessitato di lavori di restauro estensivo.

A muoverla ci pensa un propulsore in alluminio a sei cilindri in linea da 3,7 litri che dovrebbe erogare una quantità di cavalli non troppo dissimile agli originali 318. Questi numeri le consentono di passare da 0 a 96 km/h in 6,1 secondi e di arrivare fino a sfiorare i 250 km/h. Di esemplari ne sono stati costruiti appena 25, e soprattutto per questo motivo la casa d'aste Gooding & Company ha stimato un prezzo di vendita superiore ai 10 milioni di euro: non si scherza per niente.

Due anni fa un'altra Aston Martin DB4 GT Zagato del 1961 è stata piazzata persino a 11,35 milioni di euro, e non crediamo che in questo caso la situazione possa cambiare di molto. In chiusura, restando in tema di automobili estremamente costose, abbiamo altri due modelli da sottoporre alla vostra attenzione. Il primo è la Aston Martin Victor costruita in un solo esemplare, mentre la seconda è una Ferrari 250 GT SWB Berlinetta Competizione che ha ritrovato nuova vita grazie ai ragazzi di GTO Engineering.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1
Aston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston Martin