Aston Martin AMR-C01, il simulatore di guida che costa più di 60.000 euro

Aston Martin AMR-C01, il simulatore di guida che costa più di 60.000 euro
di

Sognate di acquistare una nuova Aston Martin Valkyrie? Nessun problema, basta sborsare la bellezza di 3,3 milioni di dollari. Come dite, è tanto, troppo? Allora potete ripiegare su un simulatore costruito proprio da Aston Martin, portando così la cifra vicina alle 57.500 sterline (poco più di 60.000 euro).

Si chiama AMR-C01, il primo simulatore sviluppato da Aston Martin e dalla Curv Racing Simulators di Darren Turner. Stando alle parole di Aston Martin, la seduta è praticamente la stessa della Valkyrie, il simulatore inoltre si può personalizzare con un rivestimento in fibra di carbonio, pensato appositamente per l'AMR-C01. La pedaliera si può regolare elettronicamente, diventando di fatto adatta a ogni tipo di guidatore grazie a un'escursione di 200 mm.

Certo lo sterzo non è molto simile a quello della Valkyrie, è molto più vicino al mondo delle auto Formula - completo di display LCD, leve del cambio in fibra di carbonio, 12 pulsanti, 9 ghiere rotanti. Ma passiamo allo schermo: abbiamo un display curvo QHD 32:9, perfetto per simulare parte dell'abitacolo di una vettura. Esattamente come la Valkyrie, esisteranno soltanto 150 AMR-C01. Un costoso giocattolo per bimbi piuttosto cresciuti e facoltosi, che potranno portarsi a casa i primi esemplari già nell'ultimo trimestre di quest'anno, in tempo per Natale.

Quanto è interessante?
3
Aston Martin ValkyrieAston Martin ValkyrieAston Martin ValkyrieAston Martin ValkyrieAston Martin ValkyrieAston Martin ValkyrieAston Martin ValkyrieAston Martin ValkyrieAston Martin ValkyrieAston Martin ValkyrieAston Martin ValkyrieAston Martin ValkyrieAston Martin ValkyrieAston Martin ValkyrieAston Martin ValkyrieAston Martin ValkyrieAston Martin ValkyrieAston Martin ValkyrieAston Martin Valkyrie