All'asta la rarissima Ferrari Sergio del 2014 per circa 3 milioni di dollari

All'asta la rarissima Ferrari Sergio del 2014 per circa 3 milioni di dollari
di

È la Monterey Car Week e, come di consueto, si tratta del periodo più florido per le maggiori case d'asta automobilistiche. Infatti in questi giorni si preparano a vendere alcuni dei più rari (se non unici) esemplari di supercar esistenti.

Una delle più famose case d'asta è Gooding & Co. che ha appena fatto sapere che ha intenzione di piazzare una rarissima (e costosissima) Ferrari Sergio del 2014 di Pininfarina. Le stime del valore di vendita si aggirano intorno ai 3 milioni di dollari, infatti ne sono stati prodotti soltanto 6 esemplari. Questo in particolare ha tra l'altro percorso soltanto 125 chilometri.

Si tratta di una versione modificata della Ferrari 458 Speciale Aperta, con alcune diversità riguardanti soprattutto la carrozzeria, applicate dalla casa di design italiana Pininfarina. E' stata progettata non soltanto per omaggiare Sergio, il grande designer e fondatore dello studio, ma anche per ricordare le classiche barchetta prodotte tanti anni fa da una Ferrari agli albori della sua esistenza, infatti il concept iniziale la prevedeva addirittura senza parabrezza, aggiunto in seguito per questioni legate alla sicurezza. Probabilmente la scelta era stata presa in considerazione del fatto che non ne era preventivato l'arrivo sul mercato, messo in cantiere solo successivamente alla morte di Sergio Pininfarina stesso. Il malaugurato evento ha quindi spinto Pininfarina e Ferrari a una collaborazione per dar luce al prototipo.

Sotto al cofano troviamo il solito 4.5 litri a benzina aspirato dotato di 8 cilindri a V della Ferrari 458 Italia, ma leggermente rifinito. Ha infatti a disposizione 27 cavalli in più, per un totale di 597 e una coppia di 539 Nm. Grazie anche al suo cambio a doppia frizione, la 458 Special Aperta è stata per un certo periodo di tempo la Ferrari da strada più veloce in assoluto, in grado di scattare da 0 a 100 in 3 secondi e di raggiungere i 320 km/h di velocità massima.

Nel 2017 una Ferrari Sergio dalla livrea giallo-nera è stata venduta per 5,6 milioni di dollari, ma aveva percorso una manciata di chilometri in meno. Gooding & Co. promette all'anonimo proprietario del modello attualmente all'asta una cifra molto inferiore, ma non è impossibile che venga superata.

Se siete appassionati di Ferrari vi farà sicuramente piacere dare un'occhiata a questo video pubblicato recentemente, che racchiude in pochi minuti l'evoluzione delle vetture del cavallino.

FONTE: thedrive
Quanto è interessante?
1
FerrariFerrariFerrariFerrari