All'asta una rara Ferrari 288 GTO: previsto un prezzo da capogiro

All'asta una rara Ferrari 288 GTO: previsto un prezzo da capogiro
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Negli ultimi tempi abbiamo parlato della Ferrari 288 GTO per via di una brutta storia legata a un furto, risolta per fortuna nel migliore dei modi. Oggi torniamo a parlare della mitica vettura Ferrari perché un modello sarà presto battuto all'asta.

A venderlo sarà la casa d'aste RM Sotheby's nel corso di un evento online (causa COVID-19 come potete immaginare) che si terrà dal 21 al 29 maggio prossimi. L'asta si chiamerà nello specifico Driving into Summer e fra i lotti disponibili di sarà proprio una rarissima Ferrari 288 GTO del 1985. Perché rarissima? Perché il cavallino rampante ne ha prodotte solo 272 unità fra il 1984 e il 1985.

Parliamo di un'auto a motore centrale a iniezione elettronica di derivazione di Formula 1 (a proposito di Formula 1 e Ferrari, Vettel lascerà il cavallino rampante a fine stagione), un V8 da 2.9 litri e due turbocompressori da ben 400 CV di potenza e 496 Nm di coppia. La velocità massima dell'auto è stimata in 300 km/h, con uno scatto da 0 a 100 km/h possibile in appena 4,8 secondi.

La vettura all'asta ha avuto 4 proprietari nel corso della sua storia, dopo un acquisto iniziale fatto dal collezionista Harmut Ibing, e può vantare degli alzacristalli elettrici e un impianto per l'aria condizionata, opzionali all'epoca. Per averla bisognerà mettere le mani al portafogli in modo molto serio, poiché si stima un prezzo di vendita compreso fra i 2,2 e i 2,4 milioni di dollari (poco più di 2 milioni di euro).

Quanto è interessante?
3
All'asta una rara Ferrari 288 GTO: previsto un prezzo da capogiro