Asta Mitsubishi Heritage: vetture rarissime per offerte da record assoluto

Asta Mitsubishi Heritage: vetture rarissime per offerte da record assoluto
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Alcune settimane fa Mitsubishi UK ha annunciato la messa all'asta di una lunga lista di vetture classiche appartenenti ad una collezione di grande livello. In linea di massima è stato un annuncio fulminante, ma non del tutto sorprendente: a brevissimo il brand lascerà il mercato britannico.

Al momento l'asta è ancora aperta e lo sarà ancora per qualche giorno, e mentre stiamo scrivendo alcuni esemplari hanno già raggiunto delle cifre spaventose. Tra le macchine più costose e interessanti c'è la Lancer Evolution VI Tommi Makinen Edition, la quale con ogni probabilità supererà i 100.000 euro anche grazie al fatto che è sempre appartenuta a Mitsubishi ed è stata trattata con grande cura.

A ogni modo le Lancer Evolution si sprecano, e infatti notiamo la presenza della Lancer Evolution IX Group N Works Rally Car la quale ha vinto per due volte il British Rally Championship. A seguire abbiamo la Evolution MR FQ-360 HKS e in ultimi la Mk1 Shogun. Tutti questi modelli sono piuttosto rari, ma se il bolide da rally potrebbe toccare gli 80.000 euro, gli altri due difficilmente supereranno i 25.000 euro.

Scorrendo la lista ci imbattiamo anche in un veicolo fuoristrada: il Mitsubishi Jeep J27 piazzato a circa 15.000 euro. Il veicolo è stato costruito da Mitsubishi sotto licenza di Willys Company negli Stati Uniti, ma è stato ideato per la commercializzazione nel mercato giapponese. Di esemplari ne sono stati costruiti 200.000, ma soltanto 8 hanno raggiunto il Regno Unito.

A listino non possiamo non notare una fantastica Mitsubishi 3000GT, che per ora si aggira intorno ai 26.000 euro, e l'intrigante Mitsubishi Station che si posiziona poco sotto i 20.000 euro. Di seguito c'è persino un Mitsubishi L200 modificato da Tom Ford di TopGear Magazine per l'attraversamento della Namibia. Sotto la carrozzeria l'esemplare è quasi interamente originale, ma come è lecito aspettarsi non è lo stesso per gli enormi cerchi e pneumatici, i paraurti rinforzati, le sospensioni da fuoristrada, i sedili sportivi e tanto altro.

Prima di lasciarvi all'ammirevole e nutrita galleria di immagini in fondo alla pagina, vogliamo innanzitutto informarvi del fatto che Mitsubishi ha fatto marcia indietro in merito all'abbandono del mercato italiano: vi resterà coi modelli Renault. Infine vogliamo mostrarvi un interessantissimo lavoro estetico di un designer su una eventuale Mitsubishi 4000GT: l'estetica retro-futuristica è degna di Cyberpunk 2077.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1
MitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishiMitsubishi