All'asta una Mercedes-Benz CLK GTR: il prezzo sarà colossale

All'asta una Mercedes-Benz CLK GTR: il prezzo sarà colossale
di

Probabilmente quest'anno ne vedremo delle belle a Pebble Beach. Tralasciando il fatto che il Concours d'Elegance non lascia mai delusi gli appassionati o semplicemente chi vuole posare gli occhi su autovetture rarissime, sembra che un esemplare voglia già evidenziarsi.

Stiamo parlando di una magnifica Mercedes-Benz CLK GTR, la quale incarna una delle sole 20 GTR mai prodotte presentandosi con soli 1.442 chilometri percorsi complessivamente: inutile dirvi che rientra tra i bolidi più ricercati al mondo.

La casa automobilistica di Stoccarda ha mandato in pista la CLK GTR nel Campionato FIA GT a partire del 1997 e, per rispettare i requisiti utili all'omologazione, il brand ha dovuto costruire anche una versione stradale. Pertanto, tralasciando due prototipi, sono state costruite 26 CLK GTR divise in 20 coupé e 6 roadster.

Bene, detto questo potreste immaginare da voi il prezzo, ma con ogni probabilità sbagliereste comunque, poiché la casa d'aste Gooding & Company batterà la vettura il prossimo 13 o 14 agosto per una cifra compresa da gli 8,5 e i 10 milioni di dollari.

L'esemplare in questione ha visto la luce nel 1998, me era già stato acquistato nel 1997 da Hermann-Dieter Eschmann. L'imprenditore ha tenuto la macchina in Germania fino al 2005, data in cui è stata venduta ad un collezionista di Hong Kong. Nel 2017 poi la vettura è stata comprata da Cheval Trust, che l'ha importata a Seattle.

Come potreste notare voi stessi dando un'occhiata alle immagini in fondo alla pagina, la Mercedes-Benz CLK GTR è in condizioni eccellenti, e porta con sé tutti gli accessori extra consegnati originariamente nel 1998: c'è un caricatore per la batteria, una chiave dinamometrica e una chiave per svitare il bullone centrale delle ruote.

In ultimo non possiamo non parlare del cuore della vettura: un propulsore V12 AMG aspirato da 6,9 litri in grado mandare sull'asfalto ben 612 cavalli di potenza a 6.800 giri al minuto e 775 Nm di coppia a 5.250 giri. Grazie ad esso il bolide va da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi e supera i 340 km/h di velocità massima. Per l'epoca erano numeri fuori di testa.

Oggi la casa tedesca è concentrata nell'elettrificare la propria gamma di veicoli, e di recente abbiamo appreso che non lancerà più modelli con piattaforma tradizionale dal 2025 in poi. Per ora l'esempio migliore di questa transizione è sicuramente la incredibile Mercedes-Benz EQS entrata in produzione un paio di mesi fa.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
3
MercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedes