All'asta il concept Zagato Raptor del '96 col V12 della Lamborghini Diablo

All'asta il concept Zagato Raptor del '96 col V12 della Lamborghini Diablo
di

E' veramente difficile pareggiare Lamborghini in termini di estetica, ma quando la casa italiana ha collaborato con Zagato per costruire una concept car, è proprio quello che è successo. La Raptor concept infatti ne è stato il risultato, e la produzione era pure prevista, ma non è mai avvenuta per vari motivi.

Adesso ne vediamo un esemplare all'asta, piazzato dalla casa d'aste RM Sotheby's per una cifra non ancora comunicata. Stando a quanto riportato sul loro sito, la macchina è stata ideata per inframezzare la Lamborghini Diablo e la sua futura succeditrice, la Murcielago. Le sue forme sono molto più arrotondate rispetto a quelle della Diablo, ma risultano comunque parecchio folli grazie alle linee delle fiancate, ai fari posteriori in stile sci-fi, e alla presa d'aria sportiva sul tettuccio. La cosa più eccitante è però rappresentata dal tipo di ingresso nell'abitacolo il quale, come potete vedere voi stessi dalla galleria in fondo alla pagina, è piuttosto unico.

Il design è stato del tutto progettato tramite computer, e infatti è passato da idea a metallo in soli quattro mesi. La carrozzeria è interamente in fibra di carbonio, materiale che le permette di essere 300 kg più leggera della Diablo dalla quale deriva. Altri chilogrammi sono stati risparmiati tramite l'assenza di controllo di trazione e ABS. Il motore invece non è stato affatto modificato, ed è lo stesso 6,7 litri V12 di derivazione Lambo, e dotato di cambio manuale a sei rapporti, scaricati su tutte e quattro le ruote. La somma di tutto ciò è uno scatto da 0 a 100 in meno di 4 secondi, tempi da stregoneria per l'epoca nella quale è uscita.

Peccato che non sia effettivamente giunta sull'asfalto. Dopo la sua presentazione, avvenuta nel 1996 al Salone di Ginevra, le sue apparenze in pubblico sono state parecchio rare, infatti è stata avvistata per l'ultima volta al Pebble Beach Concours del 2008. Per questo motivo RM Sotheby's raccomanda una bella visita dal meccanico prima di metterla in strada. Ci ripetiamo, il prezzo non è stato comunicato, ma non aspettatevi altro cifre clamorose in fase d'asta, che avverrà ad Abu Dhabi il 30 Novembre.

A proposito, è stata da poco presentata la Aston Martin DBS Zagato la quale, come conferma il nome, è stata disegnata proprio dal brand italiano e mette in campo 760 cavalli e parti in oro 18 carati. Infine, per restare in tema modifiche, ecco a voi una Lamborghini Aventador rivista da Liberty Walk, ed è magnifica.

FONTE: autoblog
Quanto è interessante?
4
Il Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto