All'asta una Aston Martin DB5 di James Bond del 1965 con tutti i gadget originali

All'asta una Aston Martin DB5 di James Bond del 1965 con tutti i gadget originali
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il personaggio di James Bond ha segnato in modo indelebile sia la letteratura che il cinema, non bisogna però dimenticare il mondo delle automobili. A sentire la parola 007 infatti torna alla mente la mitica Aston Martin DB5 guidata proprio dall'agente segreto di sua Maestà in diversi film, una cui unità datata 1965 sta per andare all'asta.

Sarà battuta dalla RM Sotheby's a Monterey, in California, il prossimo mese di agosto, dopo esser stata completamente restaurata e rimessa a nuovo. Attenzione però, perché non è proprio la DB5 guidata da Sean Connery in Agente 007 - Missione Goldfinger sul set, si tratta al contrario di un modello promozionale utilizzato dopo l'uscita di Agente 007 - Thunderball (Operazione Tuono), uscito al cinema proprio nel '65.

All'epoca sono stati utilizzati ben due modelli a scopo promozionale, che dunque non hanno mai visto davvero le luci del set, il fascino però è praticamente il medesimo. A comprarle da un magazzino in cui erano state riposte ci ha pensato, qualche anno dopo l'uscita del film, il collezionista britannico Lord Anthony Bamford, che negli anni successivi ha rivenduto ad altri soli due proprietari.

Non sappiamo a quale prezzo arriverà questa volta la vettura, nel 2006 la stessa casa d'aste l'ha però battuta per una cifra superiore ai due milioni di dollari (2.090.000 $). Questa volta sul piatto bisogna mettere anche il restauro avvenuto nel 2012 (a proposito, non perdete il restauro di questo Maggiolino posseduto dallo stesso proprietario da 52 anni), che ha riguardato anche tutti i gadget classici dell'agente segreto - dallo schermo antiproiettili a quello antifumo. Per ovvi motivi non funziona il sedile a espulsione, nonostante questo però il prezzo dovrebbe aggirarsi attorno ai 4 milioni di dollari. (Foto: RM Sotheby's)

Quanto è interessante?
2