Questa assurda BMW vi lascerà confusi per molti minuti, la acquistereste?

Questa assurda BMW vi lascerà confusi per molti minuti, la acquistereste?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Per molto tempo un certo numero di compagnie ha provato a trovare il modo perfetto per fondere le migliori caratteristiche delle autovetture e delle moto, portando a volte a risultati interessanti, ma più probabilmente a creazioni di dubbio gusto e utilità.

Negli ultimi giorni è stata riscoperta una stranissima vettura a marchio BMW, la quale prova a incrociare un'auto e una moto, e lo ha fatto soprattutto perché è appena finita in vendita. I dettagli su di essa sono piuttosto limitati, ma i ragazzi di Carscoops non hanno saputo trattenere la curiosità e hanno contattato il venditore, e presto ne sapremo di più.

Nel frattempo possiamo dire che il veicolo dovrebbe esser stato costruito nel 1997, e farebbe uso dello stesso motore della BMW K75, una motocicletta prodotta tra il 1985 e il 1995. Di conseguenza si tratterebbe di un tre cilindri da 740 cc, in grado di produrre 76 cavalli di potenza e 68 Nm di coppia. Ovviamente con una carrozzeria simile il veicolo sarà sicuramente più lento della K75, sia per via del peso che per la peggiore aerodinamica. Nonostante tutto il divertimento alla guida non è affatto detto sia nullo, e se foste interessati non dovreste far altro che recarvi sul sito di Autovergiate F.lli Rossi Srl, che tra l'altro si trova proprio in italia. Il prezzo richiesto è di 38.000 euro.

Uno sguardo veloce alla cabina rivela controlli sorprendentemente molto tradizionali, e infatti troviamo un volante, i pedali per il freno e per la frizione, e persino una leva del cambio. Quest'ultimo è chiaramente manuale, e può esser attuato azionando una protuberanza apposita alla destra del volante. Tra l'altro, proprio come l'incredibile Czinger 21C da poco presentata (percorre il quarto di miglio in 8 secondi), il veicolo offre una disposizione dei sedile in stile aereo jet.

Gli esterni sono ancora più bizzarri, proprio come tutti gli altri mezzi a tre ruote. L'anteriore ha le proporzioni di una sportiva ad assetto ribassato, ma basta dare un'occhiata all'abitacolo per notare la stranezza e la sottigliezza del parabrezza. Andando verso il retrotreno il veicolo comincia a somigliare sempre di più ad una moto, se non fosse per i due peculiari scarichi e le prese d'aria per il raffreddamento delle componenti.

Restando in Italia vi presentiamo la fantastica ATS Corsa RR Turbo, la quale offre prestazioni pazzesche, una leggerezza quasi da non credere e un prezzo tutto sommato non esorbitante. Datele un'occhiata e non ve ne pentirete.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1
BMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMW