Le assicurazioni UK vogliono sostituire i veicoli distrutti con auto elettriche

Le assicurazioni UK vogliono sostituire i veicoli distrutti con auto elettriche
di

A quanto pare le agenzie assicurative del Regno Unito hanno intenzione di aiutare i propri clienti nel passaggio ad una vettura completamente elettrica in seguito ad un grave incidente. In base a quanto riportato dalla Association of British Insurers (ABI), l'industria vuole incoraggiare le "scelte più sostenibili", che siano esse interne o esterne.

Il tutto deriva da un cambio di paradigma all'interno di ABI, che ha appena rivelato una "ambiziosa roadmap per la lotta al cambiamento climatico", la quale consisterà in una transizione verso il carbon neutral dell'intera industria veicolare entro il 2050. La strategia, che ABI non ha esitato a definire come estremamente esigente nel perseguire l'obbiettivo prefissato, include anche sistemi pensionistici e altre forme di assicurazione esterna alla RCA nostrana (ecco i prezzi medi in Italia regione per regione).

Per ottenere l'eliminazione delle emissioni la ABI mira a spingere le compagnie che si occupano di assicurazioni e risparmi a lungo termine ad investire più di 1.000 miliardi di euro su infrastrutture sostenibili. A ogni modo tale cifra dipenderà da vari fattori, tra i quali c'è sicuramente l'azione del governo britannico.

Per quanto riguarda i clienti e gli automobilisti, ABI dice di voler indirizzare i consumatori verso scelte eco-friendly. In pratica l'intento è quello di suggerire ai proprietari di una vettura appena distrutta in seguito ad un incidente il passaggio ad un veicolo completamente elettrico (non conosciamo ancora la metodologia).

"Tutti noi sappiamo che la crisi ambientale rappresenta la più grande minaccia che il nostro pianeta deve affrontare in questo momento, e tutti i settori devono impegnarsi come mai prima d'ora. Da parte nostra accettiamo che il nostro settore sia tra i più inquinanti dell'intero sistema economico, ma di contro siamo in una posizione unica per spingere verso la transizione includendo enormi investimenti nell'economia green anche grazie al rapporto diretto con milioni di clienti." Ecco come Huw Evans, direttore generale di ABI, ha commentato la situazione.

Per lui la sua società ha un ruolo fondamentale nell'abbattimento delle emissioni, e spera che in pochi anni venga presa la direzione giusta. Nel frattempo vogliamo avviarci a chiudere menzionando un dato molto importante inerente il Regno Unito: le elettriche hanno già eguagliato le auto diesel per market share, e adesso nel mirino ci sono i modelli a benzina.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1