Le assicurazioni online hanno più reclami delle tradizionali, i dati IVASS

Le assicurazioni online hanno più reclami delle tradizionali, i dati IVASS
di

Ormai da qualche anno a questa parte, stipulare un'assicurazione è diventato più facile e immediato rispetto al passato grazie alle compagnie online e telefoniche. In un vecchio speciale ci siamo già occupati dei motivi perché scegliere la formula web oppure fisica, ma vi siete mai chiesti quanti reclami ricevano le varie assicurazioni?

Secondo un nuovo studio dell'IVASS, l'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, che ha presentato dati dettagliati azienda per azienda raccolti durante l'anno 2018, alle assicurazioni web e telefoniche arriverebbero più reclami rispetto a quelle tradizionali. Si parla infatti di 23,6 reclami ogni 10.000 contratti rispetto a una media compresa fra 7 e 12 ogni 10.000 delle altre modalità assicurative - canali tradizionali, agente bancario/finanziario o agente.

Un dato davvero interessante che potrebbe avere diverse spiegazioni: sarebbe interessante capire se effettivamente i servizi erogati dalle aziende online o telefoniche siano meno affidabili delle tradizionali, costringendo così gli utenti a effettuare più reclami. Potrebbe però anche essere che, grazie alla possibilità di fare tutto online o via telefono, la gente sia più portata a fare una segnalazione rispetto ai canali tradizionali.

L'IVASS purtroppo non scende così in dettaglio, possiamo dunque soltanto ragionare sui dati finali. Per completezza, sappiate che nel 2018 sono stati 97.279 i reclami raccolti dalle società di assicurazioni operanti in Italia, il 47% dei quali provenienti dal ramo RC Auto. In totale, per quanto riguarda le automobili, i reclami totali sono scesi dell'8,02% rispetto al 2017, sicuramente una buona notizia. E voi, avete avuto qualche brutta esperienza con la vostra assicurazione? Fatecelo sapere nei commenti. Attenzione inoltre alle truffe relative al mondo delle assicurazioni, di cui il web (e non solo) è pieno.

Quanto è interessante?
2