Assicurazione auto e scatola nera: sconti immediati, senza dispositivo a bordo

Assicurazione auto e scatola nera: sconti immediati, senza dispositivo a bordo
di

Risparmiare sull'assicurazione autoè possibile, da qualche tempo a questa parte, installando a bordo la cosiddetta "scatola nera", anche detta Black Box.

Parliamo di un dispositivo che immagazzina diversi dati relativi al veicolo e alla condotta di guida del conducente, che ha il fine di aumentare la sicurezza e - per l'appunto - far risparmiare qualcosa all'utente finale. Nello specifico, con la scatola nera si registra la posizione GPS del veicolo, le accelerazioni e le decelerazioni, eventi "crash", ovvero dopo un sinistro la scatola memorizza velocità, intensità dell'impatto e altro, per aiutare a ricostruire la dinamica, tutte le nostre soste e le ripartenze con un quadro generale dei km percorsi (nel caso in cui la nostra polizza preveda un chilometraggio annuale ben definito).

Ebbene, se fino a oggi si arrivava a percepire lo sconto una volta che la scatola nera fosse stata realmente installata dall'assicuratore, grazie a un emendamento del Movimento 5 Stelle all'interno del dl Semplificazioni gli sconti Rc Auto partiranno da subito, sin dalla stipula del contratto che preveda la scatola nera, ancor prima che questa venga installata. Certamente è un bene per l'utente, che non deve più aspettare l'arrivo e l'installazione fisica del dispositivo per godere degli sconti sull'assicurazione, c'è però il dubbio che molti "furbetti" ne possano approfittare, speriamo che il tutto sia supportato da adeguati controlli.

FONTE: Ansa
Quanto è interessante?
3