Arriverà un'altra hypercar EV da 1980 cavalli: sarà prodotta da Morand Cars

Arriverà un'altra hypercar EV da 1980 cavalli: sarà prodotta da Morand Cars
di

Negli ultimi tempi ne stiamo vedendo di tutti i colori in termini di hypercars. Spuntano da ogni dove - come se fossero alla portata di qualunque portafoglio - ma poco importa, sono belle e fanno la gioia di tutti gli appassionati, e quasi tutte le novità sono accumunate da una visione rivolta verso il mondo dell’elettrico.

A dire il vero non proprio tutte, infatti la Mercedes-AMG One ad esempio avrà un propulsore ibrido, mentre l’hypercar che verrà costruita da Viritech sfoggerà un motore a idrogeno, ma è inequivocabile che la direzione delle case costruttrici sembrerebbe quella di massimizzare le prestazioni con un occhio di riguardo all’ambiente. E tra le tante auto incredibili se ne aggiungerà un’altra ancora, parlerà svizzero e porterà il marchio di Morand Cars.

Il piano del costruttore è quello di costruire una hypercar per il 2023, che verrà offerta con due motorizzazioni, una full electric e l’altra ibrida. Chiaramente non ci sono ancora molti dettagli sul veicolo, che al momento può essere osservato solo nel suo concept virtuale, ma l’azienda spera di poter presentare il prototipo ibrido funzionante entro la fine dell’anno, mentre la versione elettrica potrebbe mostrarsi nel 2022.

Secondo Autocar, la vettura avrà una carrozzeria monoscocca in Amplitex, una fibra composita a base di lino, e per la versione ibrida verrà montato un motore aspirato V10 da 5.2 litri in grado di erogare 700 cv e 540 Nm di coppia, accoppiato ad un motore elettrico che verrà montato tra quello termico e il cambio a 7 rapporti prodotto da Xtrac. La potenza totale dovrebbe attestarsi quindi attorno ai 1115 cavalli.

La versione elettrica invece dovrebbe montare quattro motori a magneti permanenti, che forniranno un’incredibile potenza di 1980 cavalli, alimentati da un pacco batterie da 70 kWh. Benoit Morand - ex team manager a Le Mans, e fondatore dell’azienda insieme a Eric Boullier, team manager di Lotus F1 e race director in McLaren – ha dichiarato che Morand Cars sta lavorando infatti ad una nuova tecnologia che sfrutta celle dalla densità di energia addirittura superiore a quelle montate sulle attuali Formula E.

Dovremo aspettare per avere ulteriori informazioni sull’auto, che per il momento non ha ancora un nome, ma entrambe le versioni costeranno quasi 2 milioni di euro, e verranno prodotte in un’edizione limitata di soli 73 esemplari.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
1
Il Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto