Arrivano i primi render della Maserati Alfieri a opera di Motor1

Arrivano i primi render della Maserati Alfieri a opera di Motor1
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Maserati è nel bel mezzo di una vera e propria rivoluzione tecnologica, infatti il Gruppo FCA ha investito miliardi di euro per il rilancio del brand, puntato su vari nuovi modelli, sull'innovazione e sull'elettrificazione, ma adesso gustiamoci quello che potrebbe essere un possibile design della prossima supercar, la Alfieri.

L'imminente supercar italiana verrà mostrata al prossimo Salone di Ginevra, che si terrà il 5 Marzo 2020. La sua produzione avrà luogo a Modena, grazie alla riconversione e all'ammodernamento degli stabilimenti utilizzati finora per la GranTurismo e la sua versione Cabrio. Per il momento, però, il Tridente non ha ancora rilasciato molte informazioni e quindi, per cercare di materializzare le potenziali forme estetiche, Motor1 ha pubblicato alcuni rendering ispirati al concept del 2014, portandolo digitalmente a nuova vita.

Non è affatto certo che la supercar si chiamerà proprio Alfieri come il concept, e che ne riprenderà le forme, quindi il portale statunitense ha immesso alcune modifiche a sistema, prendendo spunto dai rumors sulla produzione. E' stato quindi detto addio ai cerchi dagli estrosi dettagli in blu mostrati anni or sono, e si è scelto pertanto di inserirne di più pratici e fattibili, con dodici raggi che uniscono mozzo a circonferenza a coppie di due.

Un trattamento simile è stato fatto anche per la fiancata, con l'aggiunta di numerosi dettagli sulla parte inferiore dei passaruota e delle portiere. Sostituiti anche i fari anteriori della Alfieri con unità LED meno improbabili. Intatti invece cofano e gran parte dell'abitacolo visibile, poiché potrebbero essere molto simili alla versione finale.

La macchina dovrebbe subire comunque importanti modifiche in fase di sviluppo e produzione, e ricevere anche una versione cabrio a seguire. Di fatto sarà un punto di svolta importante sia per Maserati che per lo stabilimento di Modena, dove è già stata messa a punto una sezione per la verniciatura. Di sicuro ne vedremo anche una versione completamente elettrica, come già saprete se avete cliccato sul link in alto, e al contempo ci sono forti dubbi sulla eventuale motorizzazione, visto che tra qualche anno Ferrari smetterà di fornire i suoi V6 e V8 a Maserati.

In attesa di saperne di più vi rimandiamo a questo video, il quale mostra una delle pochissime Maserati MC12 omologate per la strada. E' da non perdere, così come la dettagliatissima galleria in calce, composta da sei interessanti immagini.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1
MaseratiMaseratiMaseratiMaseratiMaseratiMaserati