di

Arriva, direttamente dalla California, la nuova Drako GTE, la supercar da 1,1 milioni di Euro alimentata da quattro propulsori a zero emissioni da 309 cavalli, che sprigionano una potenza complessiva di 1.200CV. Prodotta da Drako, sul mercato arriveranno solo 25 esemplari, ad un prezzo non certo accessibile.

La presentazione ufficiale è avvenuta durante il Carmel, nel corso del quale il produttore ha svelato che è già possibile preordinarla, ma le spedizioni partiranno solo nel 2020.

La Drako GTE è a tutti gli effetti la prima vettura stradale della società fondata ormai dieci anni fa da Dean Drako e Shiv Sikand a San Josè, con l'obiettivo di sviluppare vetture elettriche ad alte prestazioni a zero emissioni.

La supercar è omologata per quattro persone, grazie ai quattro motori che sviluppano una coppia motrice di 8.800 Nm, che gli consentono di raggiungere i 330 chilometri orari. La dinamica di guida è stata sviluppata sul circuito di Nuerburgring e garantisce gestione indipendente e coordinata della coppia motrice, che viene scaricata su ogni ruota. I propulsori a zero emissioni sono alimentati da un pacco batteria da 90 KWh, ricaricabile tramite le colonnine anche di tipo rapido fino a 150 kW.

La scheda tecnica è completata da un impianto frenante made in Italy, della società Brembo, con dischi carboceramici e pinze a sei pistoncini. Le ruote da 21 pollici sono targate Michelin Pilot Sport.

A livello software troviamo sei impostazioni: corsa, pista, asciutto, pioggia, neve e ghiaccio.

Quanto è interessante?
3