Arriva la Maserati Quattroporte station wagon: è un esemplare unico

Arriva la Maserati Quattroporte station wagon: è un esemplare unico
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'industria automobilistica è sempre stata in costante cambiamento, e alcuni decenni fa sembrava che le station wagon avessero conquistato definitivamente il mercato permeando quasi ogni tipo di acquirente. Gli ultimi anni invece hanno visto prima un calo lieve e poi una caduta in picchiata delle berline dalla coda capiente.

Allo stato attuale delle cose le station wagon sono macchine davvero rare, e quasi tutte fanno abbastanza fatica: Mercedes-Benz Classe E, Volvo V90, Audi RS6 Avant e Porsche Panamera Sport Turismo rappresentano il fanalino di coda della gamme di tutti questi marchi.

In giro resistono però alcuni accaniti estimatori di tale tipologia di vettura, e uno di questi ha deciso di prendere l'elegante e grintosa Maserati Quattroporte per trasformarla in una magnifica shooting brake dal bagagliaio posteriore enorme. Nel caso in cui foste davvero interessati, vi annunciamo che potrete a breve partecipare all'asta a cura di Historics Auctioneers per metterla nel vostro garage.

Come ben saprete, il marchio del Tridente non ha mai confezionato una variante station wagon della sua Quattroporte (che del resto avrebbe quindi dovuto chiamarsi Cinqueporte), ma è chiaro che un automobilista inglese non si è lasciato assolutamente sfiduciare dalla situazione. Ispirandosi alla Bellagio Fastback, sviluppata dagli Italiani di Touring e basata proprio sull'ammiraglia di Modena, l'appassionato ha convertito una Quattroporte del 2016 in un prodotto molto interessante. Il lavoro è stato svolto principalmente dal restauratore Adam Redding, e il risultato è davvero eccellente: qualcuno sarebbe portato a credere si tratti di un progetto ufficiale.

La carrozzeria è rifinita in Gunmetal Grey Metallic, e in abbinata troviamo quattro cerchi in lega Mercurio da 20 pollici verniciati in nero. Dentro l'abitacolo notiamo l'utilizzo di pelle scura mentre il vano posteriore, accessibile tramite un portellone elettrico, è lineare e spartano: il lavoro è stato svolto pensando esclusivamente a massimizzare il carico trasportabile. Tra le feature incluse troviamo sensori di parcheggio, sistema di navigazione, sedili riscaldati, una telecamera posteriore e un tettuccio panoramico. Il volante infine, trattandosi di un esemplare inglese, si trova a destra.

Prima di lasciarvi ad ammirare la bella vettura raffigurata nella galleria di immagini in calce vogliamo mostrarvi altri due graziosi esempi di shooting brake: la nuova generazione di Volkswagen Arteon e l'intrigante Porsche Mission C nata dalla fantasia di un designer.

FONTE: autoblog
Quanto è interessante?
1
MaseratiMaseratiMaseratiMaseratiMaseratiMaseratiMaserati